Brindisi. Individuati e denunciati dai Carabinieri i responsabili dei danneggiamenti di due autovetture in sosta.
giovedì 7 ottobre 2021
A Brindisi, i Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, al termine degli accertamenti effettuati anche mediante la disamina delle immagini degli impianti di videosorveglianza, hanno denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato un 30enne e un 48enne entrambi del luogo.

In particolare
 il primo, il 25 aprile 2021, in una via del centro abitato, per futili motivi ha colpito più volte con una mazza in ferro l’autovettura in sosta appartenente a un giovane residente in Lombardia, il quale ha successivamente presentato querela presso il competente Comando Arma;  il secondo, il 29 settembre 2021, sempre sulla pubblica via, per cause sconosciute, ha preso a calci l’autovettura in sosta appartenente a una 40enne del luogo, che ha successivamente sporto denuncia presso la citata Stazione.