Brindisi. Dopo la violenta lite con il suo contendente, oppone resistenza ai Carabinieri intervenuti, arrestato.
sabato 2 ottobre 2021
I Carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno arrestato in flagranza di reato un 41enne del luogo per resistenza a pubblico ufficiale. In particolare, nel pomeriggio di ieri, in Piazza Crispi, davanti a numerosi avventori, gli operanti sono intervenuti per sedare una violenta lite in atto tra l’uomo e un altro soggetto. 

Interrotta la disputa, mentre i due venivano accompagnati in caserma per gli ulteriori accertamenti, il 41enne, nel tentativo di divincolarsi e sottrarsi al controllo, ha strattonato e spintonato i militari, finché è stato definitivamente bloccato e tratto in arresto. 

Espletate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.