Seguendo il filo rosso: forme colori e movimento. Mostra fotografica e beneficenza
lunedì 24 novembre 2008

”Seguendo il filo rosso: forme colori e movimento” è l’originale ed esclusiva idea fotografica di Simona Bungaro, Daniela Errico e Federica Rucco che si svilupperà nella MOSTRA VISITABILE  DAL 24 NOVEMBRE AL 5 DICEMBRE PROSSIMO A BRINDISI, in via Sant’Aloy 3. Le tre fotografe hanno anche organizzato un’asta di beneficenza a favore dell’ANT Italia - delegazione di Brindisi- che si terrà il 6 Dicembre alle 17.30 presso l’ex Convento di Santa Chiara a Brindisi.


La mostra fotografica è l’evento conclusivo di una serie di appuntamenti all’interno del cartellone di ”Puntiamo i riflettori su...” curata dall’ associazione volontariato ”Espressione libera”; la presidente Maria Capone, da sempre vicina ai giovani e all’arte, ha fortemente voluto questo impegnativo ed originale progetto.


L’esposizione, aperta fino al 5 dicembre nella sede dell’associazione brindisina, vede protagoniste le opere di tre giovani donne segnate da percorsi ed interessi differenti che trovano nella fotografia il giusto ”luogo di ritrovo” dove riescono ad esprimere naturalmente la loro personalità attraverso sguardi unici e tematiche sempre differenti strizzando l’occhio alla simpatia e alla vivacità.


””


Inoltre Simona Bungaro, Daniela Errico e Federica Rucco, riunite sotto lo pseudonimo  ”Occhi di Gatto”, hanno voluto fare qualcosa di più della classica mostra fotografica: hanno deciso di coniugare la loro passione alla beneficenza.

Il 6 dicembre alle ore 17.30, presso l’ex convento di S.Chiara, si terrà l’asta delle opere fotografiche il cui ricavato sarà devoluto alla fondazione ANT Italia - delegazione di Brindisi - impegnata nell’assistenza domiciliare ai malati di cancro in fase avanzata.


Le ”Occhi di Gatto” si sono suddivise i compiti ”rubando” al mondo che le circonda tre cardini della vita quotidiana: Daniela Errico si è dedicata al tema delle forme che considera importanti per il loro impatto comunicativo,senza alcun bisogno di parole e spiegazioni; Federica Rucco al movimento per suscitare in chi guarda, un’idea di rinnovamento e di cambiamento, sia interiore che esteriore;

Simona Bungaro invece ai colori che ritiene necessari e fondamentali nella vita da 0 a 100 anni, dai giocattoli al cibo. Quindici fotografie fresche, giovani e singolari, che offriranno alla cittadinanza un insieme di sensazioni piacevoli che non mancheranno di affascinare quanti prenderanno parte alla mostra.


L’appuntamento per l’inaugurazione della mostra è lunedì 24 novembre alle ore 18.00 in via Sant’Aloy 3 a Brindisi.


L’ appuntamento invece per l’asta di beneficenza delle opere fotografiche è per sabato 6 dicembre ore 17.30