Antonucci FI- preoccupanti le dichiarazioni di Enel SPA.
venerdì 27 agosto 2021

Destano non poche preoccupazioni le dichiarazioni dei vertici ENEL rilasciate a mezzo stampa nei giorni scorsi. 

 La rinuncia ad uno dei gruppi di produzione elettrica a turbo gas impatterebbe negativamente sul tessuto imprenditoriale ed occupazionale trasformando, di fatto, il ‘processo di decarbonizzazione’ in un danno economicamente inestimabile. 

Per tale ragione i nostri consiglieri comunali, Cavalera e Quarta, hanno protocollato nella giornata di ieri, una richiesta di convocazione della Conferenza dei capigruppo sull’argomento, al fine di dare avvio ad una discussione sulla questione con il coinvolgimento delll’intero Consiglio comunale e per capire le reali intenzioni sui progetti futuri di Enel che riguardano il nostro territorio. 

Auspichiamo che l’Azienda dia risposte adeguate sulla questione nell’interesse dell’indotto e del numero enorme dei posti di lavoro che la città vedrebbe sfumare. 

Livia Antonucci coordinatrice cittadina FI Brindisi