Azioni Twitter ancora in rialzo
giovedì 22 luglio 2021
L'arrivo dei social network ha avuto un peso importantissimo nella vita di tutti i giorni, ma anche nei mercati finanziari. Twitter è una delle piattaforme social più famose: nato nel 2006, ha sempre cercato di distinguersi dalla concorrenza. Le azioni della società sono quotate al New York Stock Exchange e fanno parte di quei titoli tecnologici che stanno attirando sempre di più le attenzioni degli investitori.

In questo periodo le azioni Twitter stanno vivendo una fase rialzista. In Italia questo social network, pur contando milioni di utenti, probabilmente non ha raggiunto lo stesso successo che ha ottenuto, ad esempio, negli Stati Uniti. Ma si tratta di uno strumento potentissimo (utilizzato da più del 90% dei leader mondiali) che, grazie a dati finanziari finalmente positivi, continua ad esercitare un grande fascino su investitori e trader. A tal proposito, basta effettuare una ricerca online digitando “azioni Twitter come acquistare”, per capire quali siano le diverse modalità per comprare questi asset finanziari.

L'approdo in Borsa di Twitter

Facebook, anche se spesso viene definito vecchio, continua ad essere il re incontrastato dei social network; Instagram è la piattaforma che è cresciuta di più negli ultimi anni. Di Twitter se ne parla sempre meno, ma può vantare un esercito di utenti attivi (330 milioni mensili) in grado di produrre 65 milioni di tweet e quasi un milione di richieste di ricerca ogni giorno. Si tratta quindi di un vero e proprio gigante del web.

Twitter è stato lanciato nel 2006, ma il suo approdo in Borsa è arrivato nel 2013. Il 7 luglio di quell'anno, il titolo del social netowrk ha debuttato con un prezzo di 26 dollari, per chiudere le contrattazioni a 44,90 dollari, con una valutazione della società superiore ai 30 miliardi. Nel 2017 il titolo ha intrapreso un percorso che lo ha portato all'attuale valutazione di 68,09 dollari.

Come investire in azioni Twitter

Chi ha un minimo di esperienza con i mercati finanziari sa bene che esistono due modi per investire in azioni. Si può comprare direttamente il titolo tramite le banche abilitate, soluzione adatta per chi intende investire in ottica di medio-lungo periodo, attendendo il momento giusto per vendere. In alternativa, si può investire in azioni Twitter tramite il trading online e gli strumenti finanziari derivati come i CFD.

In questo modo è possibile sfruttare le continue fluttuazioni del prezzo del titolo, visto che si può investire sia al rialzo che al ribasso. Inoltre i costi sono contenuti e che sceglie broker regolamentati ed autorizzati ha la certezza di avere a che fare con soggetti affidabili e sicuri. Tutte le principali piattaforme permettono di investire in azioni Twitter: tra queste è possibile menzionare eToro, OBR invest, Trade, Plus 500, XTB, Captl.com, Avatrade e 24Option.

Modello di business e prospettive

Le entrate di Twitter sono composta essenzialmente da due voci: una è quella relativa alle licenze dei dati, mentre l'altra è quella della pubblicità, che rappresenta circa il 90% degli introiti. I guadagni più importanti sono infatti quelli legati alla promozione di tweet ed account, con aziende che, in qualità di inserzionisti, pagano il social network per poter comparire nei feed degli altri utenti della piattaforma.

Per diversi anni questo modello di business non è stato profittevole, ma nel 2018 l'azienda ha finalmente ottenuto dei risultati più che positivi, sorprendendo sia il mercato che gli analisti. Da allora le azioni hanno cominciato a risalire; c'è stato un crollo a marzo del 2020 che ha riportato il prezzo a 22 dollari, ma poi il cammino è ripreso prepotentemente fino all'attuale quotazione di 68,09 dollari.

Va detto che Twitter, rispetto ai suoi diretti concorrenti, è una realtà abbastanza piccola. Per mantenere questo trend positivo deve cercare di sfruttare al massimo le sue peculiarità, ovvero i suoi tratti distintivi. Ad esempio, Twitter viene considerato il social network delle notizie perché è la piattaforma più utilizzata per la ricerca di news ed informazioni; inoltre, anche se al momento non rappresenta una grande entrata, il vero valore della società si riscontra nella enorme quantità di dati sugli utenti.

Questo contenuto ha il solo carattere informativo e non rappresenta in alcun modo un invito all’investimento. Prima di utilizzare il broker è fondamentale informarsi sui rischi connessi agli investimenti finanziari che possono comportare anche una perdita del proprio capitale”.