CASTELLO DI ORIA, CAROLI (FDI): NON DIMENTICHIAMO CHE SE OGGI E’ POSSIBILE DISCUTERE DI FRUIZIONE PUBBLICA E’ PERCHE’ C’E’ UN PRIVATO CHE HA INVESTITO 20 MILIONI
mercoledì 23 giugno 2021
“Se oggi, finalmente, in Regione si è tornati a parlare dello straordinario Castello di Oria è perché un privato lo ha acquistato nel 2007 (quando il PUBBLICO non esercit? il diritto di prelazione), lo ha ristrutturato spendendo 20 milioni di euro. Vorrei ricordare ai colleghi consiglieri regionali della Sesta Commissione – che oggi ha trattato il tema – che la nostra Carta Costituzionale tutela anche la proprietà privata che oggi non solo non è stata invitata in audizione, ma alla quale viene data la ‘colpa’ della mancata fruizione al pubblico del monumento di eccezionale carattere storico-culturale.

“E’ indubbio che la Regione, ma tutti gli enti pubblici interessati a cominciare dal Comune, debba fare qualsiasi cosa perché il Castello possa essere fruibile per determinati giorni all’anno e quindi cercare e arrivare a un accordo con la proprietà diventa essenziale. E’ evidente – non serve fare i filantropi con i soldi dei privati – che la società che ha cos? tanto investito nel monumento lo ha fatto per poter ottenere un ritorno economico. Ma perché non deve essere possibile coniugare entrambe le esigenze? Senza dimenticare che i costi di gestione annui a totale carico della proprietà oscillano intorno a un milione e mezzo.

“Altrimenti se non si vuole che il Castello sia adibito ad attività commerciali – chiaramente idonee con il contesto storico dell’immobile – si faccia un’offerta al privato e lo si acquisti. Poi lo si mantenga anche cos? come il privato sta facendo da 14 anni. Per questo ho chiesto al presidente della Commissione, Metallo, di convocare la parte privata per ascoltare il loro punto di vista.”
 
 
sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI - Oggi apre l’Arena Estiva della Multisala Andromeda con il film "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi, in programmazione il 15 e il 16 giugno 2024, con un unico spettacolo alle ore 21:15. Il costo del ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI- POLITICA -  La maggioranza di centrodestra al Comune di Brindisi si appresta ad aprire una crisi dai contorni poco chiari. Non essendoci comunicazioni ufficiali ma solo indiscrezioni e mezze conferme, ogni commento sulla ...
sabato 15 giugno 2024
 RICHIESTA URGENTE DEI CONSIGLIERI DEL GRUPPO 5 STELLE FUSCO E STRIPPOLI: SI APRA SUBITO IL CASTELLO SVEVO AI TURISTI CON UN PROTOCOLLO DI INTESA CON LA MARINA MILITARE CONVEZIONANDO IMMEDIATAMENTE LE VISITE I Consiglieri comunali di ...
sabato 15 giugno 2024
- Pubblichiamo lanota dell'ex sindaco Nicola Serinelli, attuale capo gruppo consiliare -  Con non poca sorpresa, ho appreso (ahimè, solo a mezzo stampa) la notizia che il Centro Santa Bernardette, presente proficuamente ...