Mesagne. Deve espiare 6 anni di reclusione per appropriazione indebita in concorso e tentata estorsione in concorso, arrestato.
lunedì 17 maggio 2021

I Carabinieri della Stazione di Mesagne hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Bari nei confronti di un 51enne del luogo. L’uomo deve espiare la pena di 6 anni di reclusione per i reati di appropriazione indebita e tentata estorsione in concorso, commessi nel 2010 in Adelfia (BA). Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.