Carovigno. Alla vista dei Carabinieri tenta di disfarsi di un fagotto contenente marijuana, arrestato.
martedì 4 maggio 2021
I Carabinieri della Compagnia–Sezione Radiomobile di San Vito dei Normanni hanno proceduto all’arresto di un 43enne nigeriano, residente a Carovigno, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

In particolare, mentre sostava nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Carovigno, alla vista dei Carabinieri, l’uomo ha tentato di disfarsi di un involucro contenente 25 grammi di marijuana, prontamente recuperato dai militari. La successiva perquisizione personale e domiciliare eseguita dagli operanti ha consentito di rinvenire uno spinello artigianale preconfezionato e 160 Euro.

Lo stupefacente e lo spinello nonché il denaro ritenuto provento dell’attività dello spaccio sono stati sottoposti a sequestro e l’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Foto di repertorio 
domenica 3 marzo 2024
Riceviamo e pubblichiamo la lettera della signora Carla Faggiano, moglie dell'arbitro DI Bello,  al centro nelle ultime ore di un vero e proprio “accanimento mediatico”, dopo la partita Lazio-Milan, costatagli un mese di ...
domenica 3 marzo 2024
ASL BRINDISI - Nella classifica annuale dei migliori ospedali nel mondo 2024, che comprende 2400 strutture in 30 paesi,  pubblicata online dal magazine americano Newsweek, tra i primi 250 sono 14 quelli italiani. Tra questi il primo ...
domenica 3 marzo 2024
Le annunciate, e ampiamente prevedibili, dimissioni del presidente della Fondazione del Nuovo Teatro Verdi, Luca Ward, non ci sorprendono. Ci dispiace enormemente e ci rammarica però che l’attuale amministrazione comunale di ...
domenica 3 marzo 2024
Nella notte scorsa, lungo la strada provinciale da Mesagne a San Donaci, si è verificato un tragico incidente che ha portato alla morte di Oronzo Mellone, 67 anni, residente di Trepuzzi. L'uomo, alla guida della sua auto insieme ...
domenica 3 marzo 2024
A partire dalle ore 8 di domani lunedì 4 marzo e per le successive dodici ore, è stata diramata un'allerta meteo gialla da parte della protezione civile. Sono previste precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o ...