Regata Brindisi-Corfu 2021 - aggiornamenti
lunedì 3 maggio 2021
Veniamo informati dal Presidente del Circolo della Vela Brindisi, Fabrizio Maltinti, che «Per rispondere alle molte richieste che riceviamo sui social, ci tengo a confermare che lo Staff del Circolo continua, alacremente e con la consueta passione, a portare avanti la pianificazione ed i lavori per la realizzazione al meglio della 35^ Edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù». 

Continua Maltinti «Certo, con i partner greci si va avanti nonostante le molte difficoltà ed incertezze derivanti dalla contingente situazione pandemica e la conseguente situazione economica - sia qui da noi che da loro in Grecia. Ma questo non ci spaventa di certo, né ci frena, anzi, semmai ci stimola a fare sempre meglio» .

Ed ancora «Nonostante queste difficoltà organizzative, ieri, 30 aprile, abbiamo già raggiunto le 40 imbarcazioni iscritte, a dimostrazione dell’entusiasmo che il ritorno alle regate, al mare, alle vacanze scatena tra i velisti. Si tratta di un numero perfettamente in media con le prenotazioni che venivano registrate nelle edizioni “normali”, cosa che fa ben sperare per la buona riuscita dell’evento, anche perché molte altre sono state le manifestazioni di interesse da parte di altri armatori».  

«La Brindisi-Corfù è un evento che, se in tempi “normali” segnava l’inizio dell’estate e delle vacanze, quest’anno, almeno per i velisti, potrebbe rappresentare un ritorno alla normalità ».