Tassa di soggiorno: la verità del Consorzio Albergatori di Carovigno
sabato 24 aprile 2021
Massima collaborazione e disponibilità tra i Commissari prefettizi del Comune di Carovigno, Maria Antonietta Olivieri, Maria Rosaria Maiorino e  Michele Albertini, e un'ampia delegazione di operatori del turismo riuniti nel Consorzio Albergatori, guidati dal presidente Enzo di Roma.

E’ quanto emerge dall'incontro che si è tenuto giovedì pomeriggio nella sala consiliare del Comune della Nzegna. L’incontro è stato ampio e cordiale, ma soprattutto “consapevole dell’attuale situazione pandemica che stiamo attraversando e con l'atteggiamento da entrambi le parti di buoni cittadini” ha affermato il Presidente del Consorzio Albergatori di Carovigno, Enzo Di Roma. 

In relazione alla tassa di soggiorno la richiesta dell'Ente Locale di aumentare il periodo di tassazione da maggio a ottobre, nonché il tempo di permanenza degli ospiti nel territorio di Carovigno da cinque a sette giorni, dopo ampio dibattito, è stata modificata grazie a motivazioni valide poste dagli albergatori. 

Resterà invariato il periodo di tassazione che sarà da giugno a settembre (la richiesta era di allungare da maggio a ottobre), mentre sarà prolungato di soli due giorni, da 5 a 7, il periodo di permanenza per il quale l'ospite sarà tenuto a pagare la tassa di soggiorno.

“Crediamo che sia un buon compromesso – afferma Enzo Di Roma – tenuto conto che l'Amministrazione Comunale avrebbe potuto compensare la richiesta con un semplice aumento della tassa di soggiorno che resta invariata (euro 1,50) e che non incide in maniera rilevante sul turista/ospite. 

Spiace, invece, evidenziare – continua il presidente del Consorzio Albergatori di Carovigno - che al contrario di quanto pubblicamente dichiarato da altri partecipanti all'incontro, non si è mai parlato, né chiesto, una moratoria della tassa di soggiorno per l'anno in corso e per il 2022. Con la demagogia – conclude Enzo Di Roma - non si costruisce nulla, ma si fa solo propaganda, eppure spicciola”.  
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Lunedì alle ore 18:30, presso la sede dell’Associazione in Via Pordenone 8 a Brindisi, si terrà un incontro di notevole rilevanza sociale nell’ambito del podcast “Caffè tra Amici”. Il ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Kellanova, precedentemente nota come Kellogg Company e azienda proprietaria del brand Kellogg’s, è lieta di annunciare l’inaugurazione del nuovo playground situato all’interno del Parco Maniglio, nel ...
venerdì 21 giugno 2024
MESAGNE  -  Si preannuncia «caldo» di prenotazioni il primo fine settimana di giugno, successivo al vertice fra i Grandi della Terra in Puglia. La mostra «G7, Sette secoli di arte italiana», allestita ...
venerdì 21 giugno 2024
 SAN MICHELE SALENTINO - Nella zona 167 di San Michele Salentino, in un’area verde urbanisticamente dedicata alla socialità e a pochi metri da una palestra a cielo aperto, martedì 25 giugno alle ore 11:00, si ...
venerdì 21 giugno 2024
UIL BRINDISI - "Concluso il G7 in Terra di Brindisi, con i complimenti di tutti verso tutti per la buona riuscita, ritorna la vita ordinaria brindisina condita di schermaglie e discussioni di potere del tutto lontane dalle esigenze e dalle ...