TERMINALE GNL EDISON A BRINDISI – D’ATTIS: BENE “SI” DEL CONSIGLIO COMUNALE. SPIACE VOTO CONTRARIO DEL SINDACO ROSSI. NUOVA FASE PER ECONOMIA LOCALE
lunedì 22 febbraio 2021
“Esprimo soddisfazione per la decisione del Consiglio Comunale di Brindisi di approvare un ordine del giorno di Forza Italia e di altre forze politiche con cui si impegna il Sindaco a favorire, per quanto di propria competenza, la realizzazione di un terminal GNL da parte di Edison SpA nel porto di Brindisi, con il pieno coinvolgimento della forza-lavoro e delle aziende locali e con un chiaro riferimento alla possibilità di realizzare la cosiddetta ‘catena del freddo’ per generare ulteriore sviluppo.

Spiace constatare il voto contrario del Sindaco Rossi. Ciò nonostante, auspico che su questa vicenda si possa aprire una proficua fase di confronto, finalizzata ad utilizzare tutte le opportunità che rivengono da nuovi investimenti nel territorio di Brindisi. E’ questa, infatti, l’unica strada possibile per aprire una nuova fase e per superare la gravissima crisi economica ed occupazionale che Brindisi e la sua provincia vivono ormai da tempo”.

Lo ha dichiarato il parlamentare brindisino Mauro D’Attis (F.I.).