Villa Castelli. Detiene in casa stupefacente e una banconota falsa, oltre a due cani in pessime condizioni igienico–sanitarie, arrestata.
sabato 20 febbraio 2021
I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto F. G. , 25enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, spendita di monete falsificate e abbandono di animali.

In particolare, la giovane, nella mattinata del 19 febbraio, a seguito di perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, è stata trovata in possesso di 20 grammi di marijuana, materiale per la pesatura e il confezionamento, un telefono cellulare dove è emersa l’attività di spaccio e una banconota da 100,00 euro falsificata, il tutto occultato nella camera da letto, successivamente sequestrato.

Nel medesimo contesto, in seguito a una perquisizione estesa a un’altra abitazione di sua pertinenza, sono stati rinvenuti due cani di razza meticcia, dotati di microchip intestati alla donna, al buio, privi di acqua e cibo, in pessime condizioni igienico–sanitarie, di denutrizione e di salute, che sono stati sottoposti a sequestro e affidati al canile municipale.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata tradotta presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.