Erchie. Deve espiare 2 anni e 23 giorni di reclusione per incendio doloso in concorso, arrestato.
sabato 6 febbraio 2021
I Carabinieri della Stazione di Erchie hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione in regime di detenzione domiciliare, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di L. F., 20enne del luogo.

Il giovane deve espiare la pena di 2 anni e 23 giorni di reclusione per incendio doloso in concorso, commesso in Erchie il 27 giugno 2020. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.