Brindisi. Estorsione continuata aggravata, disposti gli arresti domiciliari.
giovedì 21 gennaio 2021
I Carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura coercitiva degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi, nei confronti di un 42enne del luogo, ritenuto responsabile di estorsione continuata aggravata, commessa a Brindisi nel mese di novembre 2020. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la sia abitazione in regime di arresti domiciliari.