In Puglia contromano. Il ritorno dei talenti e delle arti. Secondo appuntamento martedì 28 ottobre
venerdì 24 ottobre 2008

Secondo appuntamento martedì 28 ottobre prossimo, alle ore 19, presso l’auditorium dell’Istituto Alberghiero in via Appia a Brindisi, con il programma previsto dal progetto “In Puglia contromano - il ritorno dei talenti e delle arti” ideato da Carlo Annese e Vittorio Bruno Stamerra.


Emiliano Poddi, giovane scrittore di origine brindisina che vive a Torino dove insegna alla Scuola Holden, terrà una conversazione letteraria ed effettuerà una lettura scenica dal testo “Friendly Floatees”, il racconto di due naufragi intrecciati, quello di un mercantile che trasportava profughi albanesi verso le coste pugliesi e quello di una nave carica di paperelle di gomma.


Poddi è l’autore del libro “Tre volte invano” che quest’anno che ha riscosso un vasto successo nella scorsa primavera ed è stato scelto per la selezione finale dell’ultimo Premio Strega.


L’ingresso è libero.


Il programma degli appuntamenti “In Puglia contromano” prevede per il 14 novembre, al teatro comunale di Ceglie Messapica, la proiezione di due “corti” di Davide Pepe e Pippo Mezzapesa, giovani e promettenti cineasti pugliesi, reduci dai successi della Mostra del Cinema di Venezia;


- il 28 novembre si va a Mesagne, nel locale teatro comunale, con l’attore di origine pugliese Fabrizio Gifuni che legge brani dal libro “La guerra dei cafoni” di Carlo D’Amicis, scrittore di origine tarantina che vive a Roma e che sarà presente e terrà una conversazione letteraria.
Infine il 29 novembre, a Ostuni, nel cinema Roma verrà proiettato il film “Galantuomini” di Edoardo Winspeare (che sarà ufficialmente presentato in questi giorni al Festival del Cinema di Roma), alla presenza, tra gli altri, del regista e di Fabrizio Gifuni, l’interprete principale.


Brindisi, 24 ottobre 2008