Villa Castelli. Trovato con la refurtiva dei furti commessi in abitazioni rurali, denunciato.
venerdì 9 ottobre 2020
I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalle querele presentate da un 76enne di Grottaglie (TA) e da un 28enne, un 87enne e una 58enne tutti di Villa Castelli, hanno denunciato in stato libertà un 43enne del luogo, ritenuto responsabile di furti in abitazioni continuati.

In particolare, l’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di infissi in ferro, vasellame e porcellane da cucina, attrezzi agricoli e biciclette, asportati durante i furti commessi in abitazioni rurali, nel territorio di Grottaglie e Villa Castelli, di proprietà dei querelanti, nell’arco temporale 22 agosto – 6 ottobre 2020.

La refurtiva recuperata è stata sottoposta a sequestro.
 
martedì 18 giugno 2024
FISMIC, CONFSAL -BRINDISI Con l’imminente rimpasto della giunta comunale di Brindisi, è imperativo trovare soluzioni rapide ed efficaci per combattere la crescente disoccupazione e il declino del settore produttivo, che stanno ...
lunedì 17 giugno 2024
FRANCAIVLLA FONTANA, TEATRO - Domani, martedì 18 giugno, l'associazione sportiva dilettantistica di promozione sociale Talenti Liberi, con sede a Ostuni, presenta il Gran Galà di danza presso il Teatro Italia di Francavilla ...
lunedì 17 giugno 2024
A Tuturano, un piccolo borgo con una grande storia, è nata un'iniziativa comune per salvare un prezioso affresco del XIII secolo.  L'opera, che raffigura la Madonna con il Bambino, è l'ultima testimonianza della chiesa ...
lunedì 17 giugno 2024
OSTUNI, TEATRO - La rassegna Teatro In Pineta prevede quest’anno una ricca varietà di spettacoli, sono infatti 17 appuntamenti, 14 spettacoli differenti, 6 compagnie teatrali ospiti, e più di 43 artisti coinvolti, tutti ...
lunedì 17 giugno 2024
Sabato 22 giugno 2024, alle ore 21.30, Piazza Ciaia sarà teatro del Festival di musica folk "Ritmi e Suoni dal Mediterraneo". L'evento ospiterà quattro gruppi folkloristici di fama internazionale: il "Gruppo Ricerca Cultura ...