San Pancrazio Salentino. I Carabinieri consegnano la pensione ad una donna anziana.
venerdì 10 aprile 2020
Nell’ambito della collaborazione tra Poste Italiane e Arma dei Carabinieri, che prevede la possibilità che gli anziani di età pari o superiore a 75anni possano richiedere la consegna a domicilio per tutta la durata dell’emergenza da COVID-19, i Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino (BR), hanno riscosso e consegnato la pensione ad una donna di 78 anni che, in questo momento così difficile, con commozione ha manifestato loro tutta la sua gratitudine per la disponibilità dimostratagli. 

I più esposti alla virulenza del Covid-19 sono gli anziani ed in questo momento di grande difficoltà rischiano di rimanere emarginati, magari senza parenti su cui contare in tempi di divieto di spostamenti e la vita quotidiana rischia di essere estremamente difficile, anche dal punto di vista economico. La collaborazione tra Poste Italiane e Carabinieri assicura quella vicinanza alle persone più fragili, garantendo ulteriormente la sicurezza degli anziani, non solo sotto il profilo della salute, evitando che escano, ma salvaguardandoli anche da azioni dannose da parte di malintenzionati: «L’accordo è parte del più ampio sforzo messo in atto dai due partner istituzionali, ciascuno nel proprio ambito di attività, per contrastare la diffusione del Covid-19 e mitigarne gli effetti, anche mediante l’adozione di misure straordinarie volte ad evitare gli spostamenti fisici delle persone, e in particolare dei soggetti a maggior rischio, in ogni caso garantendo il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro – si legge in una nota congiunta di Poste Italiane e Arma –. L’iniziativa permette anche di tutelare i soggetti beneficiari dalla commissione di reati a loro danno, quali, truffe, rapine e scippi».

Gli anziani dovranno preparare una apposita delega scritta, da consegnare ai Carabinieri. Per poter usufruire del servizio, i pensionati potranno chiamare il numero verde 800556670, messo a disposizione da Poste Italiane, o contattare la più vicina stazione dei Carabinieri. «La collaborazione è frutto della consapevolezza di entrambi i sottoscrittori – prosegue il comunicato congiunto di Poste e Arma – di ricoprire un ruolo strategico a sostegno del Paese e conferma la loro vocazione alla prossimità verso i territori e le categorie più fragili».
 
venerdì 14 giugno 2024
  COMUNE DI BRINDISI - I capigruppo di maggioranza hanno chiesto al sindaco Giuseppe Marchionna di azzerare la Giunta comunale. Durante un incontro formale, i rappresentanti dei cinque gruppi di centrodestra hanno espresso questa ...
venerdì 14 giugno 2024
Energia e fisicità: Daniel Datuowei è un nuovo giocatore della Brain Dinamo Brindisi   La Brain Dinamo Brindisi annuncia l’ingaggio per la stagione 2024/2025 di Daniel Datuowei, guardia italiana di 193 ...
venerdì 14 giugno 2024
Pubblichiamo il Comunicato di Unione Cisal Brindisi “Ci viene segnalato dal personale che a distanza di diverse ore dall’inizio dell’evento di carattere mondiale denominato ‘G7’, che interessa il Comando di ...
venerdì 14 giugno 2024
Si è conclusa la prima edizione del “Canale Reale Green Festival”, un programma di eventi gratuiti realizzati dal 27 maggio al 2 giugno scorsi in provincia di Brindisi, dedicati al più importante corso ...
venerdì 14 giugno 2024
Il Forum Wine Festival 2024  si terrà Venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 giugno 2024 SAN PANCRAZIO SALENTINO  - Da venerdì 21 a domenica 23 giugno 2024 è in programma la seconda edizione del Forum ...