Pezze di Greco. Un giovane si fa accreditare 500,00 euro per l’acquisto di un divano, posto in vendita on-line, ma non esegue la consegna, denunciato per truffa.
domenica 5 aprile 2020
I Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, a conclusione di attività di indagine scaturita dalla querela presentata da una 63enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà, per truffa, un giovane 25enne residente a Pettorazza Grimani (RO).

In particolare, lo stesso, dopo avere ricevuto dalla vittima l’accredito della somma di 500 euro sulla propria carta ricaricabile, quale prezzo pattuito per l’acquisto di un divano, posto in vendita su un sito di annunci, ha volontariamente interrotto i rapporti con la stessa, non adempiendo a quanto concordato.
 
sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI - Oggi apre l’Arena Estiva della Multisala Andromeda con il film "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi, in programmazione il 15 e il 16 giugno 2024, con un unico spettacolo alle ore 21:15. Il costo del ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI- POLITICA -  La maggioranza di centrodestra al Comune di Brindisi si appresta ad aprire una crisi dai contorni poco chiari. Non essendoci comunicazioni ufficiali ma solo indiscrezioni e mezze conferme, ogni commento sulla ...
sabato 15 giugno 2024
 RICHIESTA URGENTE DEI CONSIGLIERI DEL GRUPPO 5 STELLE FUSCO E STRIPPOLI: SI APRA SUBITO IL CASTELLO SVEVO AI TURISTI CON UN PROTOCOLLO DI INTESA CON LA MARINA MILITARE CONVEZIONANDO IMMEDIATAMENTE LE VISITE I Consiglieri comunali di ...
sabato 15 giugno 2024
- Pubblichiamo lanota dell'ex sindaco Nicola Serinelli, attuale capo gruppo consiliare -  Con non poca sorpresa, ho appreso (ahimè, solo a mezzo stampa) la notizia che il Centro Santa Bernardette, presente proficuamente ...