Agostino Origlio: finalmente si iniziA!
venerdì 3 ottobre 2008

Finalmente si iniziA! E’ terminata la lunga attesa. Domenica per la prima apparizione nel campionato di LegaDue, Brindisi ospiterà la Junior Fastweb Casale Monferrato, alla sua quinta stagione nel campionato cadetto. L’anno scorso i piemontesi hanno ottenuto la sesta piazza nella regoular season ed eliminati nei playoff dalla Vanoli Soresina. Quest’anno, invece, si presentano ai nastri di partenza del campionato di LegaDue tra le squadre favorite del torneo.


L’allenatore è Marco Crespi, coach di esperienza internazionale. Nella sua carriera può vantare le panchine dell’Olimpia Milano, della Pallacanestro Biella con cui ha vinto il campionato di serie A2 nella stagione 2000/01, della Scavoloni Pesaro, nonché assistente allenatore della nazionale italiana che ha conquistato l’oro agli europei del 1999 e per anni scout internazionale di Phoenix Suns e Boston Celtics. Presentiamo ora il quintetto allenato da coach Crespi. Playmaker titolare è l’americano Zabian Dowdell ex Nancy, mancino di grande potenziale tecnico grazie alle sue doti di ball handling, giocatore che predilige giocare a ritmi alti. Nella posizione di guardia tiratrice il capitano Matteo Formenti, idolo locale alla settima stagione con la maglia della Junior. Nel ruolo di ala, a sostituire Andrea Ghiacci, fermo per un serio infortunio ai legamenti del ginocchio (a proposito, un grosso in bocca a lupo da parte di tutti noi per un suo rapido recupero) è Simone Pierich, nel giro della nazionale da qualche tempo, bravo sia nelle situazioni sul perimetro che in avvicinamento in area. Tommaso Fantoni, pezzo pregiato, assieme ad Andrea Ghiacci, del mercato estivo e reduce dalle qualificazioni agli Europei, è l’ala grande che fa reparto insieme all’altro colored, Jamar Smith, sotto i tabelloni.


Dalla panchina si alzano l’espertissimo play Donte Mathis che da passaportaro è un fuoriquota, il solido Rodger Farrigton, ex Jesi con cui ha raggiunto la finale promozione lo scorso anno, ed i giovani e talentuosi Alessandro Garofalo e Marco Tagliabue. Giovanni Rugolo è l’ultimo arrivato in casa Junior per sopperire all’assenza dell’infortunato Ghiacci.


Dunque, appuntamento questa domenica al Palasport ”Elio Pentassuglia”. Sono più che sicuro di che vedremo una cornice di pubblico degna della LegaDue. Non mi resta che augurare un buon campionato a tutti e... Forza Brindisi!!!


Agostino Origlio - Assistant coach New Basket Enel Brindisi
 ”Clicca       ”1   ”Il