V Giornata Nazionale degli Amici dei Musei
venerdì 3 ottobre 2008

In occasione della V Giornata Nazionale degli Amici dei Musei , domenica 5 ottobre, alle ore 10.00, sarà inaugurata a Brindisi,  all’interno del Palazzo della Provincia, precisamente nel giardino orientale del convento di San Paolo eremita, in via De Leo, n.3, una mostra documentaria incentrata sulla scultura di  Clodia Anthianilla, giovane letterata brindisina del II secolo d. C.


Con questa proposta l‘associazione degli Amici dei Musei di Brindisi, presieduta dall’architetto Maria Rosaria Cipparrone, si inserisce nel più vasto programma nazionale della Federazione italiana degli Amici dei Musei, che si svolge per il corrente anno sociale sotto il titolo “Un profilo un Museo”.


L’iniziativa, resa possibile grazie alla disponibilità della Provincia di Brindisi, nel cui Museo “Francesco Ribezzo” la scultura è esposta, si offre come occasione di rilettura  di una pagina di vita quotidiana della città antica attraverso l’archeologia.


La figura lapidea di Clodia Anthianilla reperto fra i più notevoli della statuaria del Museo, fu rinvenuta  nel 1909, a ridosso del relativo cippo, nelle operazioni di scavo per le fondazioni dell’attuale mercato coperto.


L’evento espositivo, eccezionalmente fuori del contesto museale, è stato curato dalla dottoressa Angela Marinazzo, direttore del Museo archeologico e prevede, accanto alla statua, il cippo marmoreo, preziosa fonte di puntuali informazioni con la sua estesa epigrafe. Trascrizione e traduzione del documento lapideo e precisi apparati scientifici introdurranno i visitatori alla conoscenza di Clodia Anthianilla, figlia del “patronus” del Municipio di Brindisi.


Furono i decurioni del Municipio a decretare nel 144 d.C. che in memoria della letterata, prematuramente scomparsa, e anche per onorarne il genitore, fosse  eretta una statua nel luogo più frequentato della città, probabilmente il foro.


L’esposizione sarà aperta al pubblico dal 5 all’11 ottobre, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.30.


Le operazioni del trasferimento temporaneo della scultura sono state eseguite con piena disponibilità della ditta Brigante, alla presenza del restauratore Vincenzo Caiulo.



Brindisi, 03/10/08


 ”Clicca       ”1   ”Il

lunedì 17 giugno 2024
FRANCAIVLLA FONTANA, TEATRO - Domani, martedì 18 giugno, l'associazione sportiva dilettantistica di promozione sociale Talenti Liberi, con sede a Ostuni, presenta il Gran Galà di danza presso il Teatro Italia di Francavilla ...
lunedì 17 giugno 2024
A Tuturano, un piccolo borgo con una grande storia, è nata un'iniziativa comune per salvare un prezioso affresco del XIII secolo.  L'opera, che raffigura la Madonna con il Bambino, è l'ultima testimonianza della chiesa ...
lunedì 17 giugno 2024
OSTUNI, TEATRO - La rassegna Teatro In Pineta prevede quest’anno una ricca varietà di spettacoli, sono infatti 17 appuntamenti, 14 spettacoli differenti, 6 compagnie teatrali ospiti, e più di 43 artisti coinvolti, tutti ...
lunedì 17 giugno 2024
Sabato 22 giugno 2024, alle ore 21.30, Piazza Ciaia sarà teatro del Festival di musica folk "Ritmi e Suoni dal Mediterraneo". L'evento ospiterà quattro gruppi folkloristici di fama internazionale: il "Gruppo Ricerca Cultura ...
lunedì 17 giugno 2024
BRINDISI- Alle ore 17.00, nella chiesa di San Benedetto a Brindisi, si è celebrata una Santa Messa in memoria del Carabiniere Scelto Sergio Ragno, morto tragicamente vent’anni fa, il 17 giugno 2004, a Firenze, in un incidente ...