San Vito dei Normanni. Deve espiare 6 anni e 8 mesi di reclusione, per violenza sessuale aggravata su minori e abuso di mezzi di correzione o di disciplina, arrestato.
giovedì 31 ottobre 2019
I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno eseguito un’ordinanza per l’espiazione di pena, emessa dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce, nei confronti di un 67enne del luogo. L’uomo deve espiare la pena di 6 anni e 8 mesi di reclusione, per i reati di violenza sessuale aggravata su minori e abuso di mezzi di correzione o di disciplina, fatti commessi a San Vito dei Normanni tra dicembre 2010 e marzo 2011. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.