CROCIERE: SUI SITI WEB DELLE SOCIETA' NESSUNA IMMAGINE DI BRINDISI.
martedì 8 ottobre 2019
 CROCIERE: SUI SITI WEB DELLE SOCIETA' NESSUNA IMMAGINE DI BRINDISI.-  Nella sezione dedicata alla città, le foto di Ostuni e Otranto. Il fotografo Teo Iaia (FI): "Ho deciso di regalare alcuni scatti della città che potranno utilizzare sui loro portali".

Alcune belle immagini della città di Brindisi. E' questo l'omaggio che il fotografo brindisino Teo Iaia, responsabile 'Immagine e comunicazione di Forza Italia', intende recapitare alle compagnie crocieristiche che operano  nel porto del capoluogo messapico. "E' accaduto - spiega Iaia - che navigando nei siti web della Costa Crociere e della Msc, mi sia imbattuto nella sezione dei porti d'attracco, tra i quali compariva Brindisi 
www.costacrociere.it/porti/brindisi.html  
www.msccrociere.it/crociere/destinazioni/mediterraneo/italia/brindisi,
descritta come 'porta d'oriente', città millenaria, crocevia di popoli e culture. 

Peccato, però - prosegue l'esponente azzurro - che ad accompagnare il testo non ci fossero le foto della città, ma immagini di altri luoghi. In un caso - spiega - una panoramica della collina di Ostuni con le sue case bianche affacciate sulla piana che porta al mare, nell'altro, è raffigurato uno scorcio del caratteristico lungomare di Otranto. 

In entrambe le situazioni, posti suggestivi, ma che non rappresentano il nostro capoluogo. Brindisi è una città che ha molto da offrire - dice ancora Iaia- dal punto di vista paesaggistico e monumentale. Ha una storia antica che ha lasciato a noi le sue testimonianze ed abbiamo il dovere civico, non solo di apprezzarle e conservarle, ma anche di divulgarle. Per queste ragioni, ho deciso di scrivere alle società, grazie alle quali Brindisi beneficia di un importante flusso turistico, affinchè inseriscano nelle sezioni dedicate a Brindisi immagini dei luoghi della città che i visitatori potranno vedere dal vivo non appena sbarcati".

"Brindisi e la fotografia sono le mie grandi passioni - conclude il fotografo - e mi sono permesso di inviare alcuni dei miei scatti del nostro splendido lungomare regina Margherita, rappresentando le  Colonne terminali della Via Appia e il Monumento al Marinaio, i simboli che, più di tutti, parlano di Brindisi in tutto il mondo".