Ostuni. Al via i lavori di ristrutturazione e restauro del Salone dei Sindaci
mercoledì 2 ottobre 2019
Nella giornata di ieri sono partiti ufficialmente i lavori di ristrutturazione e restauro del Salone dei Sindaci del Palazzo di Città.

L’intervento prevede la sostituzione della carta da parati, la ristrutturazione degli infissi, l’istallazione di un impianto di climatizzazione e di amplificazione, la riqualificazione della ringhiera presente sul balcone prospiciente piazza della Libertà, la sistemazione della torretta dell’orologio con il ripristino della storica bandiera in ferro che indicava la direzione del vento e manutenzione straordinaria del lastrico solare.


“Da anni la città attendeva questa opera così importante per il luogo sul quale si interviene. – ha detto Giuseppe Francioso, assessore ai lavori pubblici – Il Salone dei Sindaci, infatti, oltre a essere il contenitore del più alto consesso democratico cittadino, il Consiglio Comunale, è anche luogo di rappresentanza importante per la nostra città, all’interno del quale si svolgono matrimoni civili e prestigiose conferenze. Il nostro ringraziamento va anche all’ex assessore Francesco Palmisano che ha avviato l’iter per l’avvio di questo intervento.” I lavori dureranno dai 3 ai 4 mesi.

Vista la chiusura al pubblico del Salone dei Sindaci, la segreteria del Sindaco è stata spostata al piano terra di Palazzo di Città presso i locali che in passato ospitavano l’Ufficio di Stato civile, mentre la stanza del Sindaco sarà ubicata presso l’ex ufficio matrimoni sempre nel Chiostro San Francesco.