Brindisi. Sventato il furto alla colonnina self service della Q8 sulla SS613 Brindisi – Lecce
sabato 8 giugno 2019
Sventato il furto alla colonnina self service della Q8 sulla SS613 Brindisi – Lecce, l’immediato intervento delle pattuglie hanno messo in fuga i ladri che hanno abbandonato sul posto, un gruppo elettrogeno e attrezzatura varia per il taglio delle lamiere.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi unitamente ai militari del Nucleo Investigativo, nella notte, hanno sventato il furto alla colonnina Self Service della stazione carburanti della Q8 sulla Brindisi – Lecce. I fatti sono accaduti verso le ore 3 del mattino, quando è pervenuta una segnalazione da parte di un cittadino alla Centrale Operativa dei Carabinieri che ha indicato la presenza di persone all’interno della stazione di servizio che, mediante un generatore di corrente e un flessibile, stavano tagliando la colonnina ove è contenuto l’incasso per i rifornimenti effettuati senza l’operatore.

All’arrivo dei militari, sia i tre malviventi intenti al taglio della colonnina, sia coloro che erano addetti a fare da palo, sono fuggiti per le campagne retrostanti, abbandonando sul posto tutta l’attrezzatura compresa l’autovettura utilizzata. Si tratta di una Fiat Panda asportata a Brindisi nella mattinata del giorno precedente al titolare di un’officina di elettrauto.

Immediatamente, sono state fatte convergere sul posto tutte le pattuglie dislocate in zona unitamente all’Aliquota di Pronto Impiego, con le quali si è subito organizzata una battuta per i terreni circostanti alla ricerca dei fuggitivi, operazione che è durata sino a tarda mattinata.

L’autovettura Fiat Panda utilizzata per giungere sul posto è stata sequestrata per essere sottoposta ai rilievi al fine di rinvenire elementi utili per l’individuazione dei responsabili, nel contempo sono state acquisite le immagini dei sistemi di videosorveglianza.