EUROPA, SFIDE DEL PASSATO E SFIDE FUTURE - Relatore il Presidente dell'AEDE Prof. Silvano Marseglia
giovedì 16 maggio 2019
In preparazione del Nuovo Esame di Stato, le classi V dell'Istituto Tecnico Pantanelli-Monnet hanno lavorato con il Presidente per la costruzione IDEALE di una Europa più equa e solidale. 

La relazione del Presidente è stata IMPRONTATA per far  ACQUISIRE AGLI ALLIEVI  UNA FORMAZIONE EUROPEA, UNA FORMAZIONE DI CITTADINANZA EUROPEA E SUI DIRITTI DELL'UOMO. Si è parlato di Nazionalismo, di errori del passato e di errori del presente.  La relazione è stata molto apprezzata dagli studenti traendone spunto per riflettere, oltre che sull’importanza dell’Unione Europea.

Si è parlato delle Istituzioni Europee quali il Parlamento Europeo, il Consiglio D'Europa ed il Tribunale Dei Diritti D'Uomo: l'obbiettivo   è  stato quello di promuovere riflessioni sui valori ispiratori alla base del processo di costruzione dell'Unione Europea, analizzandone difficoltà di attuazione che caratterizzano gli scenari internazionali, politici, civili attuali.

Gli studenti hanno toccato con mano la necessità di partire in questa direzione con la convinzione che è indispensabile un recupero di cittadinanza e sovranità attraverso l'Europa a beneficio di spirito di collaborazione e di risultati duraturi tra i vari Paesi dell'Europa.

Una studentessa dell'istituto intervistata ha evidenziato che l'esperienza di oggi ha sicuramente favorito negli studenti lo sviluppo delle competenze relative alla convivenza civile, così come previsto dalla normativa vigente nazionale, europea ed internazionale, nonché di contribuire alla corretta informazione e conoscenza dei  principi costituzionali dello Stato Italiano e dei Trattati europei.

Tutti gli Studenti hanno accolto favorevolmente questa iniziativa voluta dal D.S. Prof.ssa Saladino Annaluisa che ha ringraziato il Presidente dell'AEDE (Associazione Europea Degli Insegnanti) Prof. Silvano Marseglia già Preside del Monnet.

Ai lavori hanno partecipato la prof.ssa Antelmi, la prof.ssa Amico, il prof. Romanazzi ed il presidente dei Revisore dei Conti dell'AEDE prof. Domenico Greco.