PD Fasano. sfiduciato il capogruppo Dino Musa
sabato 19 gennaio 2008

Fasano, 19 gennaio 2008.  Pubblichiamo la lettera inviata a Dino Musa dai consiglieri del PD di Fasano, Amati, De Mola, Laterrenia e Ventrella.



Ecco il testo integrale:


Preg.mo Sig.
Avv. Leonardo MUSA
F A S A N O (BR)


Caro Dino, in virtù di quanto emerso dalla riunione del gruppo consiliare, svoltasi lo scorso 17 gennaio, ti revochiamo la fiducia da capogruppo del nostro partito in Consiglio comunale. Il motivo di tale decisone, come ti avevamo preannunciato, consiste nell’aver attuato ed avallato atti lesivi della linea politica di opposizione alla dannosa giunta Di Bari, causando un grave pregiudizio all’immagine e all’autonomia politica del nostro partito, nonché alla compattezza del gruppo consiliare.


Ti invitiamo a considerare la circostanza che i tuoi atti hanno probabilmente dissipato (speriamo di no!) la nostra iniziativa di contrasto alla giunta Di Bari, in un momento in cui sta compiendo iniziative ampiamente vessatorie nei confronti dei Cittadini fasanesi.


Ciò emerge, in particolare, nel momento di fondazione del PD, sul quale abbiamo deciso di scommettere per dare un contributo migliore al Paese nella chiarezza delle posizioni, anche eliminando le più logore tentazioni consociative.


Con il nostro saluto.
Fabiano AMATI – Renato DE MOLA - Checco LATERRENIA – Vito VENTRELLA