Vicenda Tari alla Zona Industriale di Brindisi, botta e risposta tra Forza Italia e il Sindaco Riccardo Rossi.
mercoledì 6 febbraio 2019
Vicenda  pagamento  della Tari per le imprese della zona industriale brindisina, sta già alzando in queste ore il  tono delle polemiche  e dei  “botta e risposta”.

Lunedì pomeriggio, subito dopo praticamente aver appreso l’intenzione dell’ Amministrazione Comunale  di Centro Sinistra, conferenza stampa presso la Sala  Mario Guadalupi del Comune di Forza Italia, per ribadire la netta contrarietà al pagamento  del 100% della tassa sui rifiuti (attualmente le imprese pagano comunque una quota del 30%) nella zona industriale. 

Per “gli azzurri”  erano presenti i due consiglieri comunali Roberto Cavalera e Gianluca Quarta e  per l’esecutivo cittadino Ernestina Sicilia (l’attuale coordinatrice cittadina) e Livia Antonucci. Nelle nostre Video Interviste  abbiamo anche avuto  il contributo del  Vice Coordinatore cittadino di Forza Italia Giuseppe  Calvaruso.

“E’ una scelta dell’Amministrazione Comunale che contrasteremo sino in fondo – dichiara Forza Italia  Brindisi. Una decisione che danneggia ulteriormente le imprese che già sono oberate di enormi  pressioni fiscali.Tra l’altro non capiamo come si possa aumentare la Tari in una zona della città dove praticamente  il servizio rifiuti non ha molta rilevanza. E poi  una scelta che contrasta anche  e soprattutto con  il percorso  che  si vuole  portare avanti con le ZES (Zone Economiche Speciali) “.

Dalle parole del capogruppo di Forza Italia Roberto Cavalera un  “attacco frontale” al Sindaco Rossi e  all’Amministrazione. “Il sindaco, in questo caso, smentisce quel processo partecipativo e di condivisione con le realtà del  territorio  tanto decantato  in campagna elettorale”. Forza Italia  ha già  pronta  un’ interrogazione  urgente al  primo cittadino, che sicuramente sarà condivisa dal resto  delle forze  di opposizione di Centro  Destra.

Questa,  in sintesi, la presa di posizione del  partito, approfondita nelle  nostre  video interviste a  Roberto  Cavalera, Gianluca Quarta, il Vice Coordinatore cittadino Giuseppe Calvaruso.

Ma la risposta del Sindaco Riccardo Rossi non si è fatta attendere. Stamane  conferenza  stampa  presso  la Sala Giunta per ribadire la scelta e le motivazioni.
“Evidentemente Forza Italia e gli oppositori di  questa nostra decisione sono poco  informati“ – è stata  una delle piccanti risposte del primo cittadino da noi ascoltato in video intervista.

Articolo  di  Ferdinando   Cocciolo.     
Foto e Video Marcello Altomare