Alla Salus di Brindisi una nuova Tac multistrato
giovedì 18 settembre 2008

Nuovo, significativo passo in avanti nell’ambio della diagnostica per immagini nella sanità brindisina.

Sabato mattina alle 11, nei locali della Casa di Cura «Salus» in via Appia 366, alla presenza del Direttore generale Ausl Br/1, dott. Rodolfo Rollo, dei componenti il consiglio di amministrazione della Casa di Cura, nonché del presidente dello stesso, dr. Costando Mardighian, sua Ecc.za Rev. ma, mons. Rocco Talucci, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni, impartirà la benedizione alla nuova apparecchiatura Tac multistrato, che precedentemente sarà presentata quale ulteriore momento di crescita della sanità brindisina nell’ambito della diagnostica per immagini. La nuova apparecchiatura, destinata ad offrire, all’intera utenza dell’area jonico-salentina, un più qualificato e puntuale servizio sanitario nell’ambito della diagnostica per immagini, già lunedì sarà in completa ed effettiva attività.

”Clicca

 


Brindisi, 18 settembre 2008.