Cisternino: deteneva 2 flaconi contenenti compresse di sostanze anabolizzanti illegalmente importati dall’estero, denunciato.
lunedì 16 luglio 2018
I Carabinieri della Stazione di Cisternino al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un uomo titolare di una palestra nella zona, per “ricettazione”,  “utilizzo di farmaci al fine di alterare le prestazioni agonistiche”, nonché “importazione di farmaci provenienti da paesi terzi senza la prevista autorizzazione”. Infatti, nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 2 flaconi contenenti compresse di sostanze anabolizzanti vietate.

Le sostanze denominate “ZIONLABS SUB ZERO T5” e “STANO TITAN HEALTHCARE”, illegalmente importate dall’estero sono state  sottoposte a sequestro.  A chi importa  medicinali o materie prime  farmacologicamente  attive in assenza di autorizzazione,  si applicano le stesse pene a cui soggiage il titolare dell’impresa  che inizia l’attività di produzione di medicinali o di materie farmacologicamente  attive senza munirsi  dell’autorizzazione. Sono le sanzioni penali dell’art.147 del decreto legislativo  n.219 del 24 aprile 2006, che puniscono  con l’arresto da 6 mesi ad un anno  e con l’ammenda da 10.000 a 100.000 €.
 
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Lunedì alle ore 18:30, presso la sede dell’Associazione in Via Pordenone 8 a Brindisi, si terrà un incontro di notevole rilevanza sociale nell’ambito del podcast “Caffè tra Amici”. Il ...
venerdì 21 giugno 2024
BRINDISI - Kellanova, precedentemente nota come Kellogg Company e azienda proprietaria del brand Kellogg’s, è lieta di annunciare l’inaugurazione del nuovo playground situato all’interno del Parco Maniglio, nel ...
venerdì 21 giugno 2024
MESAGNE  -  Si preannuncia «caldo» di prenotazioni il primo fine settimana di giugno, successivo al vertice fra i Grandi della Terra in Puglia. La mostra «G7, Sette secoli di arte italiana», allestita ...
venerdì 21 giugno 2024
 SAN MICHELE SALENTINO - Nella zona 167 di San Michele Salentino, in un’area verde urbanisticamente dedicata alla socialità e a pochi metri da una palestra a cielo aperto, martedì 25 giugno alle ore 11:00, si ...
venerdì 21 giugno 2024
UIL BRINDISI - "Concluso il G7 in Terra di Brindisi, con i complimenti di tutti verso tutti per la buona riuscita, ritorna la vita ordinaria brindisina condita di schermaglie e discussioni di potere del tutto lontane dalle esigenze e dalle ...