San Donaci: deferito in stato di libertà per porto ingiustificato di strumento atto ad offendere.
mercoledì 10 gennaio 2018
I Carabinieri della Stazione di San Donaci, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno denunciato in stato di libertà C.S., classe 1950 di Veglie (LE), per porto ingiustificato di strumento atto ad offendere. Nel corso di una perquisizione personale e veicolare, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di cm. 25 di cui 11 di lama, occultato all’interno di una scatola celata nel portabagaglio posteriore dell’autoveicolo.
martedì 18 giugno 2024
Pubblichiamo un Comunicato Stampa  FP CGIL PUGLIA E FP CGIL BRINDISI La Regione avvia un processo utile per cittadini e lavoratori. Bari 18 giugno 2024 – Con la Legge Regionale n.21 del 30 maggio 2024 di Istituzione del Centro ...
martedì 18 giugno 2024
La Città di Oria si prepara a ospitare per il quinto anno consecutivo la Festa della Musica, parte del circuito internazionale, grazie all’organizzazione della Scuola di Musica 33art. Quest'anno l'evento sarà reso ...
martedì 18 giugno 2024
BRINDISI BASKET - La Brain Dinamo Brindisi è entusiasta di annunciare il ritorno di Emanuele Calò, che aveva già indossato la maglia della Dinamo nella stagione 2022/2023, conclusasi con la promozione in Serie B ...
martedì 18 giugno 2024
REGIONE PUGLIA -  LAVORO AGRICOLO - Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato oggi un'ordinanza che vieta immediatamente il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole. Questo divieto è in ...
martedì 18 giugno 2024
L’olio su tela di Lorenzo Deluci è stato generosamente donato dall’artista fasanese alla comunità cittadina FASANO – Lo scorso 11 giugno, l’artista fasanese Lorenzo Deluci ha donato alla Biblioteca ...