Erchie. Revoca delega al vicesindaco
martedì 15 gennaio 2008

revoca delega vicesindaco Erchie


Brindisi, 15 gennaio 2008. In una nota il coordinamento cittadino di Forza Italia, comunica la decisione concordata e condivisa del Sindaco Giuseppe Margheriti, di revocare la delega di Vice-Sindaco all’assessore di alleanza nazionale Giuseppe Polito, esprimendo il pieno sostegno e l’incondizionata fiducia del partito negli amministratori di Forza Italia  e nel Sindaco che ne guida le linee politiche.


Nella decisione già protocollata, se ne evincono le motivazioni, che vanno dal venir meno del rapporto di fiducia e stima politica,  all’apporto e supporto pratico che la carica di Vice-Sindaco necessita ogni qual volta le quotidiane esigenze amministrative lo reputino necessario, alla continua tensione di rapporti con altri componenti dell’amministrazione comunale in quota a Forza Italia, il tutto non facendo altro che paralizzare il corretto funzionamento della macchina politico-amministrativa.


Tale decisione quindi, con il venir meno di questi presupposti in chi, in assenza del Sindaco ne dovrebbe fare le veci, godendo della massima fiducia e stima politica dello stesso, ma anche di tutti gli altri amministratori, era doverosa.


Aspetti che, afferma Paride Margheriti coordinatore cittadino, sono fondamentali specie quando ci si appresta a ricoprire incarichi pubblici, la politica a nostro parere se fatta deve essere un impegno quotidiano svolto con spirito di abnegazione, a volte come spesso accade sacrificando anche impegni personali, ma anche con spirito di appartenenza ad un gruppo, per raggiungere buoni risultati ci deve essere un vero lavoro di squadra, con i giusti e dovuti confronti di idee  e pensieri, ma con i presupposti della lealtà, del rispetto e della fiducia, che non possono essere traditi da sterili personalismi e soprattutto sopraffatti da banali pettegolezzi.


Inoltre la decisione condivisa e sostenuta dall’intero partito locale di Forza Italia, comprende che la delega di vice-sindaco sia rimessa nelle decisioni di alleanza nazionale, solo in adempimento degli accordi pre-elettorali, come coordinamento cittadino e maggiore partito di coalizione inoltre ci auguriamo che questo sia un episodio  isolato, e in funzione anche di questo ci si limita al ritiro della sola delega di Vice-sindaco, lasciando al momento le deleghe assessorili conferite a suo tempo a Giuseppe Polito.


 Paride Margheriti  coordinatore cittadino