Nasce a Francavilla Fontana lo “Sportello Salute” comunale
martedì 13 settembre 2016
Accoglienza, ascolto e informazione: questi i servizi che saranno offerti gratuitamente alla cittadinanza dallo “Sportello Salute” istituito con delibera di giunta dall’Amministrazione comunale di Francavilla Fontana, su proposta del vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Concetta Somma. Un punto fisico di incontro e contatto a cui pazienti, cittadini in stato di bisogno e i loro famigliari potranno rivolgersi per avere supporto socio-sanitario e psicologico da un team di esperti. 

“Il nostro obbiettivo – spiega il vicesindaco Concetta Somma – è quello di dare un punto di riferimento ai cittadini con problemi di salute di varia natura, cui rivolgersi per incrociare le migliori risposte possibili al proprio bisogno. Si tratterà quindi di un raccordo, un facilitatore, che aiuterà pazienti e famigliari a muoversi più velocemente e agevolmente in un campo, quale è quello della sanità, a volte troppo articolato”.

Lo Sportello Salute, a cura dell’Assessorato ai servizi sociali, ospiterà al suo interno lo “Sportello Tumori” dell’associazione “Pandora I-Dea Onlus”e avrà sede nella ex casa del custode Scuola elementare di via Veneto (terzo comprensivo): locali affidati alla stessa associazione senza oneri per quest’ultima dall’Amministrazione comunale.