Istituiti i primi due stalli per disabili in via Roma e piazza Umberto.
venerdì 17 giugno 2016
 Istituiti i primi due stalli per disabili in via Roma e piazza Umberto. L’assessore Galiano: “Abbiamo posto fine a un’assurdità che andava avanti da troppo tempo”

Lo so, sembra assurdo anche il solo doverlo annunciare: abbiamo dato mandato all’Ufficio tecnico comunale di realizzare nel più breve tempo possibile due stalli per disabili in via Roma e piazza Umberto I perché, e qui sta l’assurdità, non ne era presente nemmeno uno. Nel cuore del centro abitato di Francavilla, lungo una delle vie più trafficate e la piazza più vissuta dai nostri cittadini, non era presente un solo parcheggio pubblico riservato alle persone diversamente abili. Ancora una volta ci siamo trovati costretti a intervenire su macroscopiche mancanze per realizzare interventi che altrove sono la normalità e qui, dopo anni di disattenzione e superficialità, diventano per i nostri cittadini dei miracoli insperati. In questi giorni con il consigliere comunale Mimmo Vozza ho incontrato i famigliari di disabili che ci hanno fatto presente un problema che avevano sollevato anche in passato, ma senza essere ascoltati. Ora, in sole 24 ore, un problema per loro insormontabile e annoso, è stato risolto, così come è stato risolto nel piazzale antistante la stazione dove abbiamo già realizzato altri tre stalli per disabili. E ammetto che è quasi sconcertante vedere con quale riconoscenza i nostri cittadini accolgano simili interventi che per me, per noi, dovrebbero essere e sono il minimo sindacale che la politica intesa come servizio dovrebbe realizzare