San Donaci. Impianto di depurazione. Interrogazione M5S: “spesi 5 milioni e mai avviato”
lunedì 9 maggio 2016
Doveva essere pronto già dall’ottobre 2012 ma è ancora fermo l’impianto di depurazione a San Donaci (BR), per il quale sono stati spesi cinque milioni di euro di fondi pubblici. Questa la denuncia dei consiglieri regionali M5S Antonio Trevisi e Gianluca Bozzetti oggetto di un’interrogazione indirizzata all’assessore ai trasporti e ai lavori pubblici Giovanni Giannini e all’assessore all’agricoltura Leonardo Di Gioia.
 
“Si comunichi chiaramente - dichiarano i pentastellati - lo stato di conservazione e di utilizzo del depuratore di San Donaci e quali siano le effettive ragioni che hanno finora impedito l’avvio e l’utilizzo dell’opera dichiarandone la sua inutilizzabilità per le finalità di affinamento e distribuzione nella rete irrigua. E qualora successivi approfondimenti tecnico-giuridici consigliassero la dismissione totale e/o parziale dell’opera, quali sono le opzioni alternative atte a garantire che l’opera realizzata sia comunque fruibile per la collettività, al fine di non vedere sprecati i 4.906.340,54 di euro già spesi.”

In un comunicato stampa, rilasciato al termine della riunione tecnica del 5 ottobre 2012, l’Assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile dichiarava che entro il 31 ottobre 2012 sarebbero state sbloccate da parte del comune di San Donaci tutte le procedure di natura tecnico - amministrativa per la realizzazione delle opere utili all'avvio in esercizio dell'impianto di affinamento delle acque a San Donaci e San Pancrazio Salentino. Tutte le opere, finanziate con fondi europei, furono regolarmente ultimate e fu emesso il certificato di collaudo tecnico-amministrativo in data 30 ottobre 2008. Nonostante l’emissione del certificato suddetto, le opere realizzate sono state dichiarate inutilizzabili e risultano allo stato attuale in stato di abbandono.



martedì 25 giugno 2024
SAN MICHELE SALENTINO - Inaugurato oggi a San Michele Salentino il Parco giochi inclusivo intergenerazionale della Zona 167 finanziato nell’ambito del Progetto OASI (Opportunità Accessibile di Spazi Inclusivi), finanziato dal ...
martedì 25 giugno 2024
ASL BRINDISI - Una giornata di sensibilizzazione alla donazione del sangue con due eventi promossi dal Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi, organizzati in collaborazione con l’Istituto Cappuccini di Brindisi ...
martedì 25 giugno 2024
  Il triatleta brindisino Ruben Benigno si è qualificato per i mondiali di Ironman 70.3, che si terranno il 15 dicembre 2024 a Taupo, in Nuova Zelanda. L'atleta ha conquistato il pass per la competizione iridata domenica 23 ...
martedì 25 giugno 2024
FASANO - Parte il conto alla rovescia per l’inizio della 13ª edizione del mondiale di pattinaggio artistico su ruote, in programma dal 4 al 7 luglio a Fasano. Con oltre 400 atleti iscritti provenienti da 13 nazioni, accompagnati ...
martedì 25 giugno 2024
A distanza di circa di due mesi dall’inaugurazione del progetto “Refitting soul Demetra: io sono. Io posso”, modulo “Un tuffo a colori”, il sodalizio creatosi intorno all’avvio dell’iniziativa ...