San Donaci: Abbandono di animali. Zio e nipote denunciati a p.l.
venerdì 22 aprile 2016

I carabinieri della stazione di San Donaci, nel corso di un controllo effettuato presso una masseria del luogo, hanno denunciato in stato di libertà V.V. 46enne di Torchiarolo e il nipote V.S. 34enne di San Donaci. Durante l’accertamento, è emerso che i due uomini, detenevano in pessime condizioni igienico sanitarie, diciassette cavalli e sette cani, stipati all’interno di locali angusti e in precarie condizioni igienico sanitarie. i carabinieri hanno richiesto al sindaco l’emissione ordinanza sgombero e bonifica luoghi.


Marcello Altomare

lunedì 22 luglio 2024
Comunicato della  Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapica In data odierna il TAR ha accolto l’istanza proposta dalla scrivente per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, della deliberazione n. 1552 ...
lunedì 22 luglio 2024
OSTUNI - La Terrazza Sulla Rupe è lieta di annunciare un evento imperdibile per tutti gli amanti della musica italiana. Giovedì, 8 agosto alle ore 21:00, la splendida location incastonata nella Città Bianca ...
lunedì 22 luglio 2024
Nei giorni scorsi, l’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia, insieme al direttore del Dipartimento Agricoltura, Gianluca Nardone, e al dirigente dell’Osservatorio Fitosanitario, Salvatore Infantino, ha ...
lunedì 22 luglio 2024
Fasano - Si è svolta questa mattina a Palazzo di Città la Conferenza dei Servizi decisoria per l’approvazione definitiva del Piano sociale di Zona 2022-2024 del “Consorzio per l’Integrazione e ...
lunedì 22 luglio 2024
  Nella giornata odierna, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia del Tribunale di Lecce, la Squadra Mobile di Brindisi e la S.I.S.C.O. di Lecce, hanno dato esecuzione all’ordinanza di ...