Prosegue l’iniziativa di raccolta di firme contro la soppressione della Corte di Appello di Lecce
martedì 19 aprile 2016
Prosegue l’iniziativa di raccolta di firme contro la soppressione della Corte di Appello di Lecce e della sezione distaccata di Taranto, già avviata nei giorni scorsi dal componente dell’Ufficio Nazionale di Presidenza di Forza Italia dott. Paolo Pagliaro, per il tramite dei  dipartimenti Regionalismo, Federalismo e Identità Territoriali dislocati nelle Provincie di Brindisi, Lecce e Taranto.

Nella giornata di domani, pertanto, verrà organizzata la seconda tornata di raccolta di firme nei pressi dei Tribunali salentini, appartenenti al distretto della Corte di Appello di Lecce, attività che verrà coordinata a Brindisi dal responsabile provinciale del dipartimento avv. Lelio Lolli.

Non si può accettare passivamente una riforma della giustizia così male articolata dalla Commissione istituita dal Ministero della Giustizia( Commissione Vietti ), che prevede tra l’altro, oltre  alla costituzione di una Corte di Appello  su base mono-regionale con sede a Bari, una riforma dell’assetto ordinamentale delle Procure Generali, degli uffici minorili e dei magistrati distrettuali giudicanti e requirenti.

Gli ideatori della riforma, peraltro, pare che ignorino o non conoscanole realtà dei singoli territori ed in particolare la conformazione geografica della Puglia, la distanza tra le diverse provincie, le difficoltà per i cittadini nel raggiungere il nuovo distretto, l’impatto di tale cambiamento  sugli utenti e  sugli operatori del settore, l’abnorme carico del contenzioso che verrebbe a confluire presso la nuova sede provocandone la certa paralisi.
Per questo motivo domani,dalle 9.30 alle 13.00, Forza Italia manifesterà nuovamente il proprio dissenso, affinchè non  si spengano i riflettori su una riforma di così tanta rilevanza per il territorio.

Si auspica una presa di posizione chiara eufficiale da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Brindisi e si attende  la partecipazione di tutti gli avvocati del Foro di Brindisi, dei magistrati, dei dipendenti del settore giustizia, dei cittadini  che non hanno ancora aderito.
Si ringraziano l’avv. Roberto Fusco, Presidente della Camera Civile di Brindisi e Coordinatore Regionale delle Camere Civili di Puglia, per la condivisione dell’iniziativa, i componenti dell’ AIGA Brindisi che hanno già partecipato dimostrando la loro vicinanza, il Presidente dell’Ordine dei  Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Brindisi, dott. Fabio Aiello e il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Brindisi, ing. Augusto Delli Santi, per la sensibilità dimostrata in occasione della prima iniziativa del 12 aprile scorso.




mercoledì 29 maggio 2024
Nell’assemblea del 28 maggio, che si è svolta nella sala Francigena della direzione generale della Asl Brindisi, le associazioni accreditate hanno eletto Giuseppe Di Giorgio come nuovo presidente del Comitato Consultivo ...
mercoledì 29 maggio 2024
MESAGNE - Cane Caduto in Pozzo Salvato dai Vigili del Fuoco!Un eroico intervento dei Vigili del Fuoco ha salvato la vita di un cane domestico a Capo Dampietro, nel territorio di Mesagne. L'incidente è avvenuto quando il cane ...
mercoledì 29 maggio 2024
LEGAMBIENTE: 40 ANNI DI BATTAGLIE SU IMPATTO AMBIENTALE DELLE CENTRALI TERMOELETTRICHE A CARBONESono passati 40 anni da quel mese di maggio del 1984, quando Legambiente organizzò prima a Brindisi e poi a Lignano Sabbiadoro, il primo ...
mercoledì 29 maggio 2024
Fantastica settimana quella appena trascorsa per l’I.P.E.O.A. di Brindisi e in particolare per cinque studenti, tutti provenienti da città diverse, che hanno ospitato altrettanti studenti lituani nell’ambito del progetto ...
mercoledì 29 maggio 2024
BRINDISI, RACCOLTA DIFFERENZIATA: NIENTE SOLDI DI ECOTASSA PER BRINDISI. GRAZIE A COMUNE E TEOREMALa Giunta regionale ha stanziato le risorse necessarie per premiare i comuni virtuosi che hanno saputo effettuare la raccolta differenziata. ...