La capolosta N.P. Ceglie attende al palasport il Basket Calimera
venerdì 15 aprile 2016
Ultimi sussulti di campionato in casa Nuova Pallacanestro Ceglie 2001. A sole quattro giornate dal termine della stagione regolare la situazione in classifica in seguito allo scontro diretto contro Corato di un mese fa resta ancora in discussione con i gialloblu sempre stabili al primo posto inseguiti dai baresi mai domi e intenzionati a non mollare la morsa fino all'ultimo, in attesa dell'inizio dell'inferno dei play-off.

Avversari di turno del team messapico saranno i salentini del Basket Calimera diretti in panchina da coach Quarta. La compagine leccese, autrice di un campionato altalenante, è riuscita tuttavia a centrare l'obiettivo salvezza con largo anticipo piazzandosi ad oggi al 12° posto con 18 punti. Sicuramente da evidenziare il cattivo feeling in trasferta (tre vittorie in dodici gare) del roster del bomber Ferilli con quest'ultimo che rappresenta la fonte primaria di punti per la sua squadra con una media di 16.1 ad allacciata di scarpe; ad affiancare il top scorer calimerese è la guardia classe '82 Montinaro (12.8 punti ogni quaranta minuti). Completa la formazione di coach Federico Quarta un interessante pacchetto di giovani che hanno dimostrato durante l'intera stagione di poter calcare il parquet della Serie D senza problemi consentendo al proprio team di centrare l'obiettivo minimo stagionale e acquistare esperienza importante in ottica futura.

Per i ragazzi gialloblu guidati in panca da coach Motta giunge un'altra sfida da affrontare con la soglia dell'attenzione sempre alta per scongiurare qualsiasi tipo di insidia che potrebbe presentarsi sul campo in questo momento chiave del campionato dove ogni passo falso potrebbe essere pagato a caro prezzo. L'appuntamento con la palla a due è fissato come sempre a questa domenica (17 aprile 2016) alle ore 18:00 presso il Palasport 2006 di Ceglie Messapica (BR). Durante la gara la Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 sarà lieta e orgogliosa di poter premiare di fronte al proprio pubblico il giovane nuotatore Vito Urso che continua a collezionare senza sosta medaglie e riconoscimenti in ogni dove; inoltre verrà presentato al pubblico messapico il concorso fotografico "Uno scatto da Tifoso" lanciato su Facebook dal Sodalizio gialloblu in settimana.

Vito Giordano