Rinnovato il Consiglio Direttivo dell’Ambito Territoriale di Caccia di Brindisi
giovedì 14 aprile 2016

Si è riunito ieri pomeriggio, presso la sede dell’Ambito Territoriale di Caccia di Brindisi a San Vito dei Normanni, il nuovo Comitato di Gestione dello stesso Atc Br/A - nominato lo scorso 15 marzo dal Presidente della Provincia Maurizio Bruno - che ha provveduto a rinnovare il proprio consiglio direttivo.

Presidente per il prossimo quinquennio dell’Atc Br/A è stato eletto Giannicola D’Amico (rappresentante in seno al Comitato di Gestione della Cia-Confederazione Italiana Agricoltori), vicepresidente è stato eletto Franco Prudentino (rappresentante della Arci Caccia), direttore tecnico è stato eletto Cosimo Delle Donne (rappresentante dell’EnalCaccia), segretario amministrativo è stato eletto Antonio Febbraro (rappresentante di Coldiretti) e tesoriere è stato eletto Ottorino Visconte (rappresentante di Confagricoltura).

L’Atc Br/A è l’ente, coordinato e controllato dalla Provincia di Brindisi, al quale compete la gestione faunistico venatoria del territorio destinato alla caccia programmata della provincia di Brindisi, e la cui attività principale consiste nell’erogazione di contributi agli agricoltori al fine di migliorare l’habitat e nel ripopolamento con immissioni di fauna selvatica del territorio di propria competenza.

Il Comitato di Gestione è composto da 20 Componenti, nominati dalla Provincia, tra i quali figurano n. 1 rappresentante della Provincia, n. 3 rappresentanti dei Comuni, n. 6 rappresentanti degli Agricoltori, n. 6 rappresentanti delle Associazioni Venatorie, e n. 4 rappresentanti delle Associazioni Ambientaliste.

Del Comitato di Gestione fanno parte oltre ai neo eletti nel consiglio direttivo: Antonio Tauro (Coldiretti), Cosimo Santoro (Cia), Luigi Fernando Scalera (Confagricoltura), Mario Ciro Monetti (FederCaccia), Cosimo Indirli (Libera Caccia), Cosimo Piroscia (Cpa), Alessandro Doronzo (Anuu), Angelo Pomes (Ekoclub), Attilio Lorenzini (Fipsas), Elisabetta Vierucci (Wwf), Mastromarino Francesco junior (Lipu), Cosimo D’Angelo (Provincia di Brindisi), Claudio Bianco (Comune di Brindisi), Christian Continelli (Comune di Ostuni), Carmelo Sportillo (Comune di Francavilla Fontana).

L’auspicio del Presidente neoeletto è quello di poter contare sulla collaborazione di tutti i componenti del Comitato, dei Revisori dei Conti e dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi per la realizzazione dei fini istituzionali dell’A.T.C.

Nella sua prima riunione, che si terrà nei prossimi giorni, il Comitato di Gestione dell’Atc Br/A provvederà a nominare le commissioni settoriali e i gruppi di lavoro.