Brindisi, Sparatoria in via Seneca nella notte. Arrestato 24enne gambizzato.
martedì 5 aprile 2016
Sparatoria  nella tarda serata del 4 aprile in via Seneca al rione Commenda a Brindisi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, supportati dal personale del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Brindisi, dove hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per detenzione di arma modificata ed esplosione di cose pericolose, Davide PILIEGO, 24enne del posto,  sottoposto agli arresti domiciliari, e deferito in stato di libertà C.G., 43enne sempre del posto, per favoreggiamento personale.

Nel dettaglio i fatti vedono una persona ignota,che poco prima, aveva esploso all’interno dell’atrio condominiale di via Seneca, alcuni colpi di arma da fuoco contro lo stesso Davide Piliego, procurandogli una ferita d’arma da fuoco alla gamba sinistra.

Gli accertamenti investigativi dei militari hanno permesso di accertare che  lo stesso Piliego aveva avuto un conflitto a fuoco con un uomo non ancora identificato, che gli aveva esploso contro 3 colpi di arma da fuoco cal. 22.  Il PILIEGO, armato di una pistola giocattolo mod. revolver modificata per poter esplodere colpi cal. 38, aveva risposto all’azione di fuoco, esplodendo a sua volta 2 colpi all’indirizzo dell’aggressore, poi fuggito per le vie circostanti.  Le attività di indagine  hanno consentito di rinvenire la pistola utilizzata dal 24enne  sul lastrico solare del palazzo e di accertare che la stessa era stata lì occultata da C.G., su indicazione dello stesso detenuto domiciliare.  PILIEGO Davide, trasportato presso l'ospedale Perrino di Brindisi e dimesso con una prognosi di 15 gg., dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Brindisi. L'arma è stata sottoposta a sequestro. Tuttora in corso le indagini tese all'individuazione e rintraccio dell'aggressore.

Marcello Altomare