93° Anniversario dell’Aeronautica Militare
lunedì 4 aprile 2016
Martedì  5 aprile, presso il Distaccamento aeroportuale di Brindisi, si  svolgerà la cerimonia per festeggiare l’anniversario dei 93 anni della costituzione dell’Aeronautica Militare. Le celebrazioni avranno inizio con l’Alza Bandiera Solenne, seguita dalla lettura dei messaggi augurali del Presidente della Repubblica, del Ministro della Difesa, del Capo di Stato Maggiore della Difesa e del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica. 

Successivamente, si  terrà la consegna al personale  in servizio e in quiescenza  del  diploma di concessione della  “Medaglia Mauriziana”,  al merito di dieci lustri di carriera militare, concessa dal Signor Presidente delle Repubblica.   Presenti  alla cerimonia  i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma della città Capoluogo.

Il 28 marzo 1923 viene costituita la Regia Aeronautica come Forza Armata indipendente. Sono 93 anni che i velivoli dell'Aeronautica Militare solcano i cieli di tutto il mondo. Aeroplani di tutte le specialità, dalle caratteristiche e soluzioni tecnologiche sempre all'avanguardia, pilotati da uomini e donne che hanno portato il loro contributo a tinte forti, a volte tragiche, nell'appassionante trama della storia e del progresso aeronautico, tessuta giorno dopo giorno con grandi imprese ma anche con azioni della quotidianità apparentemente insignificanti.

L'Aeronautica Militare è una delle quattro Forze Armate dello Stato. Insieme con Esercito, Marina e Carabinieri costituisce lo strumento di difesa del Paese. Il dispositivo cioè che garantisce quella cornice di sicurezza, in Italia e all'estero, indispensabile al tranquillo svolgimento della vita di tutti i giorni, e il rispetto di quei principi di libertà, democrazia, salvaguardia assoluta della dignità dell'individuo, che sono i fondamentali connotati della nostra identità nazionale.

Compito principale dell'Aeronautica Militare è quello di difendere lo spazio aereo italiano da qualunque violazione, prevenendo e neutralizzando gli eventuali pericoli provenienti dal cielo, ma anche di offrire il supporto alle missioni di pace fuori dai confini nazionali, alle missioni umanitarie, nonché di provvedere al soccorso aereo.
I compiti, l'organizzazione, il personale e i mezzi dell'Aeronautica Militare di oggi, sono il frutto dell'evoluzione di uno strumento nazionale di difesa che si è adeguato ai tempi, che ha seguito passo l'incedere del nostro Paese che dal dopoguerra ad oggi si è conquistato un posto di rilievo nel consesso delle nazioni più sviluppate e progredite del mondo.


mercoledì 21 febbraio 2024
BRINDISI - Quasi un decennio dopo un brindisino torna a qualificarsi per i Campionati Assoluti di Nuoto (gli ultimi erano stati Andrea Pensabene e Vito Urso), la competizione dove gareggiano tutti i big del panorama nazionale come Gregorio ...
martedì 20 febbraio 2024
COMUNICATO UFFICIALE BRINDISI FOOTBALL CLUB  SS Brindisi FC comunica di aver sollevato dall'incarico Mister Giorgio Roselli. Il club biancazzurro ringrazia il tecnico per la professionalità e l'impegno profuso sin ...
martedì 20 febbraio 2024
  FASANO - Oggi i Carabinieri della Compagnia di Fasano, con il supporto del personale del Nucleo Cinofili CC di Modugno, hanno eseguito un'ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Brindisi ...
martedì 20 febbraio 2024
  FRANCAVILLA FONTANA - Saranno Antonio Stornaiolo e Vito Signorile con “Più Shakespeare per tutti” i protagonisti del prossimo appuntamento della stagione di prosa del Teatro Italia in programma giovedì 22 ...
martedì 20 febbraio 2024
BRINDISI, CISAL, CONFSAL/FISMIC, UGL -  Correttezza e legittimità degli iter autorizzativi non possono essere confusi con ideologia e tormenti politici, riesumando vecchi spettri del passato che allontanano sempre più la ...