Real Paradiso Brindisi batte e domina il Mottola per 5 a 1
domenica 20 marzo 2016
Straordinaria partita del Real Paradiso Brindisi, che batte e domina il Mottola per 5 a 1 e difende la propria 5^ posizione nella  zona play off.  Già al 3° minuto di gioco va in vantaggio il Brindisi su autorete. E’ una  bella azione  incominciata da Tamborrino, che sulla sinistra lancia Margarito, che crossa al centro dell’area, dove il difensore del Mottola per anticipare l’intervento di Crupi, manda la palla nella propria rete. I ragazzi di Mister Marangio, tengono bene il campo e al 18° raddoppiano con una bella punizione, assegnata dall’arbitro all’altezza della lunetta,  tirata magistralmente  dal solito Lotito, che insacca. Passano solo 5 minuti ed i brindisini triplicano. E’ il 23°, su una punizione dalla sinistra, di poco fuori area, battuta da Lotito con un bel cross al centro, dove interviene di testa Tamborrino, che porta a tre i gol per la propria squadra.

Al 30° una delle tante azioni del Brindisi, in area avversaria, viene intercettata con la mano da un difensore del Mottola  e l’arbitro assegna il calcio di rigore. Si presenta sul dischetto Crupi. Il suo tiro, viene respinto dal portiere, sullo stesso  Crupi, che riprende e segna il suo primo gol in questo campionato e porta a 4 le reti per il Real paradiso. Al 39'  è ancora Crupi che, con una bella azione personale, si trova solo con il compagno Margarito di fronte al portiere,  il suo tiro va di poco fuori.

Finisce il primo tempo con il risultato di 4 a 0, per  un Brindisi padrone assoluto del campo. Nessuna azione di rilievo per il Mottola che, sul proprio terreno di gioco, subisce la supremazia territoriale dei Brindisini.

Nel secondo tempo, al 6° minuto, Allegrini crossa dalla destra per Crupi, che colpisce di testa il pallone che va alto di poco  sopra la traversa. Con il risultato oramai acquisito, Mister Marangio fa debuttare il giovane cannoniere della juniores Pirelli, che ha modo di mettersi in evidenza sfiorando anche il gol. Continua la pressione del Brindisi ed al 18° bel cross di Martella dalla destra per un molto mobile Crupi, che tira al volo,  ma viene deviato in angolo dal portiere del Mottola.

I ragazzi sentono la vittoria oramai raggiunta e si deconcentrano, ne approfitta il Mottola che al 20’ accorcia le distanze andando sull’ 1 a 4. Esce Vantaggiato ed entra Guastella. Grazie al gol, i padroni di casa si buttano a capofitto in attacco e creano alcune situazioni pericolose, anche se al 28’ è ancora il Brindisi con un cross dalla trequarti di Lotito, che imbecca in area di rigore Crupi, che al volo sfiora ancora una volta il palo. Al 33’ un’azione pericolosa per il Mottola che impegna l’attento Sergi. Al 35’ esce Motti per Di campi. La bella partita dei ragazzi di Marangio si conclude con il 5° gol  realizzato da Lotito, che con un gran tiro da fuori area, sorprende il portiere del Mottola.

Finisce una partita senza grandi problemi per il Real Paradiso che mantiene in classifica la quinta posizione e rosicchia altri due punti sulla prima che ora è a soli 6 punti.  Domenica la Prima Categoria si fermerà per la Santa Pasqua e la domenica successiva sarà il turno di riposo per il Real Paradiso, in attesa della difficile partita interna con il Laterza.
 
United Mottola – R.P. Brindisi : 1 – 5

Reti : pt 1(aut), 2 Lotito, 3 Tamborrino, 4 Crupi. st. 5 Lotito

Brindisi : Sergi, Stabile, Tamborrino, Vantaggiato (Guastella), Martella, Margarito, Allegrini, Lotito, Motti (Di Campi), Crupi, Minelli (Pirelli).

A Disposizione :Napolitano, Guastella, Riso, Borromeo, Brigante.
All. Marangio