Elezioni Brindisi. Conservatori e Riformisti: Il 9 e 10 aprile le primarie
domenica 20 marzo 2016
“Abbiamo aderito ad una coalizione di ampio respiro che si riconosce nelle primarie e in quel principio di democrazia che consente ai cittadini di Brindisi di scegliere il proprio sindaco senza interferenze esterne” così Italo Guadalupi, coordinatore cittadino dei Conservatori e Riformisti annuncia l’adesione al documento congiunto di Impegno Sociale, Democratici per Brindisi, Noi Centro, Socialisti con Guadalupi per Brindisi, NCD-Area Popolare e Conservatori e Riformisti.

Nel documento si ribadisce quindi l’obbligo morale da parte della coalizione di affidare ai cittadini la scelta del candidato sindaco “sacrificando l’individualità in vista di una leale sinergia delle forze in favore delle necessità dei cittadini”.

“Il fare le primarie, aperte a tutti i movimenti e partiti della città sono una grande vittoria per quest’ area politica- sottolinea Guadalupi- Le primarie sono nel nostro DNA”.
E conclude: “Il prossimo 9 e 10 aprile in tutta la città di Brindisi vi saranno delle postazioni dove qualsiasi cittadino, munito di carta d’identità e residente a Brindisi, potrà votare democraticamente il suo candidato sindaco”. 

Italo Guadalupi - Coordinatore cittadino Conservatori e Riformisti