Xylella, nuovo piano di interventi. Casili (M5S): “ora ripartire da potature ‘ponderate’ e vas”
lunedì 14 marzo 2016
“Scongiurare il rischio di sostituire agli abbattimenti la mutilazione “estrema” delle piante e ribadire il ruolo fondamentale della Valutazione Ambientale Strategica, nella progettazione del piano di interventi” questi i punti centrali dell’intervento del consigliere agronomo del Movimento 5 Stelle Cristian Casili che questa mattina ha partecipato al terzo incontro della task force regionale contro la Xylella fastidiosa, nel corso del quale è emersa la necessità di intervenire per modificare alcuni punti della bozza del nuovo piano degli interventi, di cui nei prossimi giorni si doterà la Regione Puglia. Un piano che, secondo Casili, manifesta la sua debolezza nel perseguire la lotta al vettore unicamente con interventi chimici e drastiche potature. “Una impostazione vecchia - commenta il consigliere salentino -  aggiornata solo in funzione delle determinazioni della Procura che hanno previsto l’interruzione degli abbattimenti. Ciò che manca ancora è una vera strategia per fronteggiare il problema - prosegue Casili che entra nel dettaglio: “Nel mio intervento ho messo in evidenza la necessità di differenziare e non omologare gli interventi di potatura in relazione allo stato fitosanitario. Il rischio è infatti quello di sostituire agli abbattimenti la mutilazione delle piante con il ricorso a potature estreme come le capitozzature e sbrancature per evitare che il vettore trasmetta il batterio sulla pianta. Gli alberi non vanno demoliti, ma rinforzati per meglio rispondere attivamente al fenomeno del disseccamento.” Il consigliere cinquestelle ha concluso ribadendo la necessità e il ruolo fondamentale della valutazione ambientale strategica o VAS, rispetto alle strategie, alle alternative di intervento e agli effetti ambientali, anche nei confronti dell'uso di pesticidi per contenere il vettore, si è ribadita
martedì 21 maggio 2024
BRINDISI, CRONACA  -  Un errore medico ha portato a gravi conseguenze per una paziente, che ora si trova senza entrambi i surreni. Il caso ha avuto origine da un referto della TAC svolta presso l’ospedale di Francavilla ...
martedì 21 maggio 2024
CAROVIGNO - L’Apulia Soundtrack Awards torna per la terza edizione per celebrare leggende, importanti compositori e premiare i migliori creatori di musica per film dal 4 al 6 luglio al Castello Dentice di Frasso. I premi Apulia ...
martedì 21 maggio 2024
La Polizia di Stato di Brindisi, nell’ambito di operazioni mirate contro lo spaccio di sostanze stupefacenti disposte dal Questore Giampietro LIONETTI sull’intero territorio provinciale, ha arrestato un ragazzo di 23 anni, ...
martedì 21 maggio 2024
Il 2024 rappresenta, per l’UNICEF Italia, un traguardo importante: 50 anni di presenza, attiva e costante, finalizzata a raccogliere fondi per sostenere i programmi UNICEF nei paesi in via di sviluppo e informare e sensibilizzare ...
martedì 21 maggio 2024
OSTUNI - Giovedì 23 maggio si terrà l’iniziativa "Esperienze di Comunità: Coltivare e vivere gli orti periurbani di Ostuni", organizzata nell’ambito della Settimana della Biodiversità Pugliese e del ...