Vicenda Pilone. La città oggi si è espressa: "la vasca li non si fa" il Pilone non si tocca!
sabato 12 marzo 2016
Ostuni oggi ha risposto, la pioggia e il freddo non hanno bloccato la determinazione degli ostunesi. Partecipata manifestazione a favore dell'ambiente, a difesa del territorio e contro la costruzione di una grande vasca di raccolta e sollevamento rete fognaria che dovrebbe essere realizzata  dall’Acquedotto Pugliese. Presenti al corteo di protesta cittadino, oltre a diverse centinaia di persone, il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, il sen. Pietro Iurlaro il sen. Vittorio Zizza, i sindaci di Carovigno, Torre Santa Susanna, San Michele Salentino, la Provincia di Brindisi rappresentata dal consigliere Pino Trinchera. Clamorose, invece, alcune assenze. Assenti i consiglieri dell'opposizione ed anche i componenti la precedente amministrazione cittadina.  Assenti anche i vertici del Parco delle Dune Costiere che, come noto,  estende le sue competenze a ridosso proprio della spiaggia che la citta' tutta intende salvaguardare.

Ora si attenderanno gli esiti della commissione convocata per giovedi' 17 marzo 2016, alle ore 15, presso la Presidenza della 13^ Commissione del Senato dove saranno auditi i vertici dell’Acquedotto Pugliese, nelle persone di Geom. Lorenzo DE SANTIS, Amministratore Delegato di AQP, Ing. Massimo PELLEGRINI, RUP AQP in fase di progettazione, Ing. Annamaria VIOLANTE, RUP in fase di esecuzione. La convocazione è stata estesa anche all’Ing. Vito COLUCCI, Direttore Generale dell'AIP (Autorità Idrica Pugliese), alla Dott.ssa Serafina LA VENEZIANA, Presidente del Comitato Salvaguardia della spiaggia del Pilone (Ostuni) e all’arch. Eliana PECERE, responsabile tecnico.

Successivamente saranno convocati, sempre presso la Presidenza della Commissione del Senato, anche il sindaco di Ostuni, Gianfranco Coppola, ed il responsabile del Servizio Urbanistica - Edilizia – S.U.E. – Ecologia – Ambiente, Ing. Federico Ciraci.