Ostuni. Vasca di raccolta di Aqp sulla spiaggia del Pilone, Zizza “Quell’opera sia fermata”
giovedì 25 febbraio 2016
Vasca di raccolta di Aqp sulla spiaggia del Pilone, Zizza presenta una richiesta di audizione in commissione Ambiente: “Quell’opera sia fermata”

“Nell'area del "Pilone", tratto di spiaggia di alto richiamo turistico e di sconfinata bellezza, confinante  con il Parco delle Dune Costiere, vero gioiello della costa adriatica, si rischia di compiere uno scempio, non possiamo permettere che questa nostra risorsa venga deturpata”.

Ad affermarlo è il senatore Vittorio Zizza, vice presidente della commissione Ambiente del Senato che questa mattina ha presentato una proposta  di audizione urgente dei vertici Aqp  e degli organi preposti alla gestione del litorale il Pilone di Ostuni per fare chiarezza sull’opera.

“Il progetto presentato da Aqp- spiega il senatore dei Conservatori e Riformisti- prevede di realizzare una vasca  di raccolta e le relative  pompe di sollevamento dei reflui di tutta la costa nord di Ostuni proprio a ridosso della spiaggia del Pilone. Questa  opera potrebbe minare l'integrità di quel territorio e minacciarne l'ecosistema e l'ambiente marino, nonchè potrebbe essere un fattore di alto rischio per i cittadini.”

“E’ necessario aprire un confronto con gli organismi competenti di concerto con la Commissione del Senato e del Ministero dell'Ambiente- aggiune Zizza- Serve fare chiarezza sulla vicenda e serve tutelare un territorio unico come quello del litorale della costa di Ostuni. Come Vice Presidente della Commissione Ambiente del Senato e come gruppo di Conservatori e Riformisti, vigilerò affinchè alcun crimine venga commesso e affinchè si salvaguardi un'area di rara bellezza paesaggistica e di alta vocazione turistica ed economica.