Chiusure ospedali, Vitali: "Emiliano si metta mano su coscienza e tagli sprechi invece dei servizi"
venerdì 19 febbraio 2016
"Toccare la serenità di chi soffre e vive in una condizione di estrema fragilità, è un mattone sulla testa di chi dovrebbe agire con responsabilità e sensibilità politica. Non si tratta di fare demagogia sulla sofferenza, ma accendere i fari su errori dalla portata mastodontica, come la chiusura del reparto di Nefrologia dell'ospedale di Francavilla Fontana".

Lo dichiara il coordinatore regionale di Forza Italia, l'on Luigi Vitali.

"Emiliano -prosegue- sta per presentare un piano che dovrebbe coprire gli errori di Nichi Vendola. Ma l'alunno pare che stia superando il maestro! Il grido di dolore dei pazienti in dialisi, che subirebbero numerosi danni da una scelta simile, non può restare inascoltato. Il loro così come quello dei cittadini di tutta la Puglia: si pensi alla paventata chiusura del nosocomio di Manfredonia, che metterebbe a serio rischio la vita delle persone. E allora -conclude Vitali- sentiamo davvero di lanciare un appello propositivo ad Emiliano, l'unico possibile a chi non vuole condividere le scelte con nessuno: si metta una mano sulla coscienza e tagli gli sprechi clientelari prima dei servizi essenziali ai cittadini. Questa è la politica era