“Un’emozione chiamata libro”: si parte con Milena Gabanelli
giovedì 12 giugno 2008

L’attesa è finalmente terminata. Anna Maria Mori ed il Sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella hanno ufficializzato il programma della XII edizione della rassegna letteraria “Un’emozione chiamata libro”, curata dalla giornalista in collaborazione con l’ufficio cultura del Comune, la Bottega del Libro ed il contributo della Regione Puglia.


Una presentazione con il petto in fuori per una manifestazione che ospiterà autori e giornalisti sulla cresta dell’onda sul fronte politico – sindacale, ma anche nel settore della saggistica e del romanzo.


Milena Gabanelli, Peter Gomez e Marco Travaglio, Gian Antonio Stella, Antonio Caprarica, Ritanna Armeni, Diego De Silva, Marina Terragni, Stefano Livadiotti, Giancarlo De Cataldo e Danilo Coppola. 


Questi gli autori che presenteranno i loro lavori al pubblico del Chiostro di Palazzo San Francesco e che si confronteranno con i loro lettori e con la giornalista Anna Maria Mori.


Il tema della kermesse letteraria quest’anno sarà: Bazar Italia, oggi. Chiaro il riferimento alle situazioni critiche che il nostro paese sta vivendo su più fronti. Dai rifiuti, agli sprechi della politica e del sindacato.


Si parte con una importante anticipazione domenica 22 giugno alle ore 21, con la giornalista Milena Gabanelli (conduttrice del programma di RaiTre Report) che presenterà il suo libro con DVD: “Cara Politica. Come abbiamo toc-cato il fondo. Le inchieste di Report” ( Rizzoli ed.). Il tema della serata sarà: Un’Italia peggiore è possibile. e se provassimo a farla migliore?


La manifestazione entrerà nel vivo il 16 luglio alle ore 18 con i giornalisti Marco Travaglio e Peter Gomez autori del libro “Se li conosci li eviti” (Chiarelettere ed.). Gli autori discuteranno con il pubblico sul tema: I fannulloni, i voltagabbana, i cambiasacca, gli ignoranti, i nemici della legalità e della libertà di informazione, i corresponsabili dello scandalo della monnezza in Campania, gli amici dei ladri e dei mafiosi, eccetera eccetera…”.


Mercoledì 23 luglio alle ore 21 il Chiostro San Francesco ospiterà per la quarta volta, il giornalista Gian Antonio Stella, che presenterà il libro scritto a quattro mani con Sergio Rizzo: “La deriva. Perché l’Italia rischia il naufragio” (Rizzoli ed.) sul tema “Continuando a farci del male, rischiamo davvero il declino…”


Il quarto incontro è previsto per lunedì 28 luglio alle ore 21 quando sul palco salirà il direttore del GR1 della RAI, Antonio Caprarica, con i libri “Dio  ci salvi dagli inglesi… o no?” e “Com’è  dolce Parigi… o no?” ( Sperling  e Kupfer ed.). Il tema della serata sarà: “Per fortuna non e’ vero che gli altri sono sempre e comunque migliori di noi…”


Ricco di appuntamenti anche il mese di agosto. Si parte con la giornalista de La7, Ritanna Armeni (conduttrice del programma otto e mezzo), che sarà ad Ostuni, venerdì 1 agosto alle ore 21, per presentare il libro “Prime donne” (ed. Ponte alle grazie) sul tema “Siamo un paese moderno, anzi modernissimo: da noi, a comandare ,sono sempre e solo gli uomini…”.


Martedì 5 agosto alle ore 21 al centro del dibattito sarà Napoli, con tutte le sue problematiche. L’occasione è data dalla presentazione del libro “Non avevo capito niente” di Diego De Silva che risponderà alle domande del pubblico sul tema: “E Napoli? Piange e ride, come sempre...ma è sufficiente?”.


Il settimo appuntamento è previsto per venerdì 8 agosto alle ore 21 quando ospite di Anna Maria Mori sarà Marina Terragni, giornalista del “Foglio” e di “Io Donna”, che presenterà il libro:”La scomparsa delle donne” (Mondadori ed.) sul tema: “La mutazione genetica: le donne si stanno trasformando in uomini ( o nella loro brutta copia)”.


Giovedì 14 agosto alle 21 “Un’emozione chiamata libro” ospiterà Stefano Livadiotti che presenterà il libro: “L’altra Casta”- Privilegi, carriere, misfatti e fatturati da multinazionale- L’inchiesta sul sindacato” ( Grandi Saggi Bom-piani). Protagonista della serata sarà ovviamente “Il Sindacato e la sua immagine di soggetto responsabile, capace di farsi carico degli interessi generali del paese, agli occhi degli italiani che si è oramai dissolta da tempo. purtroppo…”.


Mercoledì 20 agosto alle ore 21, Anna Maria Mori e Domenico Tanzarella, ospiteranno lo scrittore Giancarlo De Ca-taldo, che presenterà i suoi ultimi due libri ”Onora il padre e la madre” (ed. Einaudi Stilelibero) e ”Fuoco” (ed. VerdeNero). Sul tema: “Italiani brava gente?”.


Come da tradizione sarà uno scrittore pugliese a chiudere la XII edizione de “Un’emozione chiamata libro”. Venerdì 22 agosto alle ore 21 lo scrittore brindisino Danilo Coppola, presenterà il libro “Nell’acquario” (ed. Kimerik), la storia di un giovane meridionale che parte proprio da Ostuni per andare a Milano in cerca di lavoro. Il tema della serata sarà: “Il 52% dei giovani del sud e’ disoccupato e costretto, come un tempo, ad emigrare al nord…”.
        
OSTUNI, giovedì 12 giugno 2008