Referendum sulle trivelle. E’ ufficiale, c’è il decreto di Mattarella per il prossimo 17 aprile.
mercoledì 17 febbraio 2016
Ora  c’è  il decreto del   Capo dello Stato Sergio Mattarella.  “Indizione  del referendum  popolare per l’abrogazione del comma 17 dell’ art.  6 del   Dlgs  n. 152  del 2006 (Norme in materia  ambientale), come sostituito  dal comma  239 dell’ art.  1 della legge  208  del  2015 (disposizioni  per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello  Stato-  Legge di  Stabilità  2016), limitatamente  alle  seguenti parole:  “per la durata  di vita utile  del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale”.

In sostanza, quanto appare sul sito internet della Presidenza della Repubblica, dove  Mattarella  ufficializza la data del 17 aprile  per il referendum sulle trivelle.  La  firma è avvenuta praticamente  in base al decreto  98  del 2011, sull’election day, che prevede di abbinare referendum  tra loro  o  elezioni di  diverso grado tra loro, ma non  l’abbinamento di  elezioni con referendum”.

Scenario  che  ha suscitato  diverse polemiche, anche sul fronte politico, in questi giorni.

Articolo  di   Ferdinando   Cocciolo.