Maxi sequestro di oloturie.
lunedì 2 novembre 2015

Nell’ambito di una articolata attività di indagine svolta dal Nucleo Ispettivo del 6° Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Bari, congiuntamente al personale della Capitaneria di porto di Brindisi, sono state poste a sequestro nella serata di venerdì 30 ottobre u.s. 6 tonnellate di oloturie c.d. cetrioli di mare.

Gli esemplari della specie marina viaggiavano verso la Grecia, immersi in vasconi d’acqua, su un automezzo termo refrigerato fermato ed ispezionato nel porto di Brindisi. L’attività di indagine effettuata a seguito delle numerose segnalazioni pervenute in merito al fenomeno della pesca perpetrata ai danni dell’oloturia (che viene pescata nei nostri mari e successivamente lavorata nel paese ellenico) è stata finalizzata alla repressione della commercializzazione ed all’esportazione della specie, verso i paesi orientali dove tale specie viene ritenuta una prelibatezza.


Si tratta dell’ennesima operazione svolta dai militari della Guardia Costiera a tutela della specie marina “oloturia” che svolge un ruolo importante nell’ecosistema marino. Infatti in pochi mesi sono state sequestrate circa 22 tonnellate di oloturie. Oltre al sequestro è stata elevata a carico di tre commercianti (di cui uno greco) operanti nel settore ittico sanzione amministrativa di €. 14.000

mercoledì 19 giugno 2024
SAN PIETRO VERNOTICO - Un grave episodio di incendio doloso ha avuto luogo la scorsa notte a San Pietro Vernotico, in via Vittorio Veneto, dove una Renault Twingo è stata data alle fiamme. Sul posto sono immediatamente intervenuti i ...
mercoledì 19 giugno 2024
Mesagne. Con la scusa di Capo Nord - Libro e aperitivo- Officine Ipogee  MESAGNE, OFFICINE IPOGEE - Mercoledì 19 giugno, dalle 18.30, sarà ospite presso le Officine Ipogee di Mesagne Roberto Urso per la ...
mercoledì 19 giugno 2024
CELLINO SAN MARCO  -  Un episodio preoccupante ha turbato la quiete notturna di Cellino San Marco, avvenuto poco dopo la mezzanotte. Un'auto parcheggiata in via Vittorio Veneto è stata completamente distrutta da un ...
mercoledì 19 giugno 2024
Fabiano Amati, Presidente Commissione Bilancio Regione Puglia, annuncia il primo test che d’à l’avvio alla Carta d’Identità Genetica, grazie alla quale si potranno diagnosticare preventivamente le malattie ...
mercoledì 19 giugno 2024
Il risanamento della rete idrica a Fasano con tecnologie e materiali green Lavori per 2,9 milioni di euro eseguiti da Acquedotto Pugliese per l’ammodernamento delle condotte Con i lavori svolti da Acquedotto Pugliese in ...