Disservizi Abaco. Lettera aperta al Sindaco di Brindisi
giovedì 2 luglio 2015

Riceviamo e pubblichiamo lettera che Enzo Cosma di Tuturano rivolge al Sindaco di Brindisi


di seguito il testo integrale


 


Egregio Sig. Sindaco,
mi permetto di rivolgermi direttamente a Lei  per segnalare l’ennesimo  disservizio che i tuturanesi lamentano riguardo alla società ABACO,  Concessionario, delle attività di gestione e riscossione dei tributi locali per Brindisi.


 


Il, 30 Giugno era prevista la scadenza della tassa sui rifiuti solidi urbani, tassa che i cittadini di Tuturano non avrebbero potuto pagare in quanto nessuno ha ricevuto la cartella di pagamento che la società in questione avrebbe dovuto recapitare all’utenza nei tempi dovuti. Senza inoltrarmi in inutile e sterile polemica sul disservizio, che non è nuovo per noi, ritengo che giungere alla soluzione del problema sia il motivo prioritario per il cittadino.


È doveroso darle atto del suo sollecito e sensato intervento in garanzia del diritto del cittadino, che oltre a dover pagare la tassa, avrebbe ricevuto anche il danno di una mora di cui non è responsabile.  Quindi la proroga al 15 Luglio va benissimo, ci rimane però un dubbio, che è opportuno che Lei chiarisca: ma  le cartelle saranno recapitate ai destinatari o essi dovranno comunque recarsi a ritirarle presso gli uffici del concessionario ABACO? Se la risposta al dubbio è la seconda, rimane scontato che il cittadino di Tuturano ancora una volta è privato di un suo sacrosanto diritto.. Non le sembra ?


Distinti saluti
Enzo Cosma NCD Tuturano